Iscriviti a mipiacemifabene ;-)

Facebook

sabato 8 dicembre 2018

Tortellii Finger Food - Healthy Appetizer


Buongiorno :-D Spero abbiate ascoltato la mia rubrica su RAI Radio 2 a "Miracolo Italiano"! Se non siete riuscite a farlo vi ricordo che potete riascoltare il podcast della puntata di domenica 9/12/2018 sul sito della RAI. Di seguito vi lascio il video turorial per preparare questi deliziosi appetizer! Un'idea sana, gustosa e divertente per rendere speciale la vostra tavola nei giorni di festa. Io spero che il video vi piaccia, se è così vi chiederei gentilmente di condividerlo, di mettere un LIKE e di iscrivervi al canale, così mi permetterete di crescere e continuare a pubblicare ricette per voi. Se volete mi trovate anche su INSTAGRAM e su FACEBOOK 
Il mio libro "Più Ricette Sane Meno Ricette Mediche" edito da Macro 
INFO E CONTATTI info@mipiacemifabene.com
BUONA VISIONE e alla prossima ricetta!#mipiacemifabene ;-) 



Ingredienti
300 g di farina semintegrale 
150 g di vino bianco
1/2 cucchiaino di bicarbonato 
1/2 di curcuma
1 cucchiaino di rosmarino fresco tritato finemente
6 cucchiai di olio evo
Olive sott’olio qb (varietà leccino o di gaeta o altre verdure sottolio senza zucchero)

Procedimento
Miscelate la farina insieme alla curcuma e al bicarbonato, unite il rosmarino, l’olio, il vino mescolate col cucchiaio poi impastate. Coprite e fate riposare coperto mezzora circa. Stendete metà dell’impasto con un matterello su una spianatoia spolverata di farina, ricavate dei quadrati da 4 cm circa, posizionate un’oliva al centro e chiudete prima a triangolo poi unite i due lembi e sigillate bene. Spennellate con una soluzione di acqua e sale e infornate a 180° in modalità statico per 30 minuti circa. Lasciate raffreddare e servite con o senza salse di accompagnamento. Con l'altra metà di impasto preparate dei cracker e per farlo utilizzate dei taglia biscotti con motivi natalizi, spennellate la superficie con una soluzione di acqua e sale, spolverate con semini misti. Infornate per 20 minuti e otterrete dei crakers perfetti per l’aperitivo che potete accompagnare a hummus, pesto, guacamole e verdure.
Se volete vedere le ricette a tema natalizio eccovi i link:











Grazie e alla prossima ricetta! #mipiacemifabene ;-) 

venerdì 7 dicembre 2018

Pane di segale con pasta madre




Buongiorno :-) Ieri ho preparato il pane ed è talmente buono che ho dovuto condividerlo nonostante mi stia prodigando per girare e montare ricette natalizie come promesso. Quando si dice stanca ma felice! In questo periodo dedico tanto tempo alla cucina, cioè, io cucino sempre ma in questi giorni sto facendo delle vere e proprie acrobazie per riuscire a fare tutto, nessuno mi paga per farlo ma sento che ne vale la pena. Prestissimo arriverà una nuova esplosiva ricetta adatta al periodo delle feste, ah! Potete ascoltarla domenica a Miracolo Italiano su Radio 2 dalle 9:00 alle 10:30! Prendete quindi questo post come un piccolo intervallo tra un video e l'altro :-D Vi dico solo 2 parole per raccontarvi introdurvi la ricetta del giorno... Avete presente il profumo del pane in cottura?! A dire poco inebriante e rassicurante al tempo stesso. Il pane rappresenta la semplicità, la genuinità perché è fatto con pochi ingredienti ed è un alimento che nutre veramente. Mescoli insieme le farine non raffinate macinate a pietra, la pasta madre, un pizzico di sale, l'acqua, a volte l'olio e poi aspetti... Te lo devi quasi dimenticare perché alcune cose richiedono pazienza. E con la cottura accade la magia, il pane sprigiona il suo profumo, la pagnotta cresce e tu resti lì a guardare come se fossi un bambino e rimani sempre a bocca aperta e anche se lo fai tutti i giorni è sempre una sorpresa. Che sia lo stupore parte della ricetta? Un rito che ci riporta con i piedi per terra. Tutti dovrebbero fare il pane anche i politici perché capirebbero che alcune cose sono preziose ma non hanno prezzo. Il pane fatto come una volta ha una memoria e ci fa provare gratitudine... Ops scusate... Magari siete arrivate/i qua solo per la ricetta :-) Il pane ispira cose belle che vorrei condivideste con me, per questo vi lascio di seguito i dettagli e i passaggi, per regalarvi piccoli ma solidi momenti di pura e semplice felicità.

Ingredienti:
200 g di pasta madre rinfrescata
200 g di farina di segale bio
300 g di farina di grano tenero semintegrale bio tipo 1 + farina per la spianatoia
300 g di acqua di fonte
1 pizzico di sale marino integrale 
1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva biologico

Procedimento:
Consiglio di preparare l'impasto alla sera. Sciogli all'interno di una ciotola la pasta madre con l'acqua, miscela insieme le farine col sale poi aggiungile a poco a poco mescolando con un cucchiaio. Impasta a mano ma anche se la consistenza risulta umida, in questa fase non aggiungere farina. Copri con pellicola per alimenti e fai riposare in frigo una notte. Al mattino riprendi l'impasto, lavoralo con un pò di farina su una spianatoia. L'impasto dovrà risultare morbido ma non dovrà appiccicarsi alle mani. Riponilo in una piccola teglia che lo possa contenere oppure in uno stampo per pane leggermente unti, spolvera la superficie con un pò di farina e incidi dei tagli. Fai riposare a temperatura ambiente per 4 ore circa poi inforna a 180° in modalità statico per 1 ora circa. Elimina lo stampo e poni la tua pagnotta su una griglia sospesa in modo tale che il pane si raffreddi e perda parte dell'umidità. Se lo avvolgi in un panno ben lavato (senza ammorbidente) in tessuto naturale, si manterrà fino a una settimana e se lo scalderai profumerà come appena fatto! Il pane semplice, preparato come una volta... Mipiacemifabene ;-) Ciao un abbraccio e alla prossima :-) Se volete mi trovate anche su INSTAGRAM su FACEBOOK Il mio canale YouTube MipiacemifabeneTV. Questo è il mio libro "Più Ricette Sane Meno Ricette Mediche" edito da Macro INFO E CONTATTI info@mipiacemifabene.com

giovedì 6 dicembre 2018

Pan Stella alle Erbe Aromatiche - Centrotavola di Natale





Buongiorno, sono entrata ufficialmente nella modalità "Mipiacemifabene Christmas Edition" e oggi vi lascio un consiglio per impreziosire la vostra tavola di Natale; che ne dite di questo Pan Stella alle erbe aromatiche buono, bello e salutare?! Se vi dicessi che è semintegrale, farcito con olive, capperi e erbe aromatiche?! A casa mia abbiamo tutti perso la testa per questa delizia! Perciò ho pensato fosse giusto non tenermi la ricetta e condividerla con voi, sperando di fare cosa gradita. Io spero che il video vi piaccia, se è così vi chiederei di condividerlo e di mettere un like e di iscrivervi al canale, così mi permetterete di crescere e continuare a pubblicare ricette per voi. Se volete mi trovate anche su INSTAGRAM su FACEBOOK Questo è il mio libro "Più Ricette Sane Meno Ricette Mediche" edito da Macro INFO E CONTATTI info@mipiacemifabene.com BUONA VISIONE e alla prossima ricetta!



Ingredienti per il ripieno
3 cucchiai di olive denocciolate sottòlio scolate (di Gaeta o leccino)
1 cucchiaio di capperi sotto sale sciacquati
2 cucchiai di semi di zucca
1 spicchio d'aglio
20 g di prezzemolo fresco
3 cucchiai di olio evo
1 cucchiaio scarso di aceto di mele
Origano qb
Pepe qb

Ingredienti per la pasta
300 g di farina semintegrale tipo 1 setacciata
2 cucchiaini di lievito a base di cremortartaro
1 pizzico di sale marino integrale
3 cucchiai di olio di girasole o germe di mais bio
2 cucchiai di olio evo
150 g di acqua tiepida

Procedimento:
Per prima cosa prepara l'impasto miscelando la farina al lievito e al sale, aggiungi l'olio e l'acqua, mescola in principio con un cucchiaio poi impasta fino ad ottenere una pagnotta liscia ed elastica. Copri con un piattino e lascia riposare.
Prepara la farcia! Trasferisci gli ingredienti in un cutter e frulla fino ad ottenere una consistenza rustica ma spalmabile.
Riprendi l'impasto, dividilo in due parti uguali e stendi due dischi dello stesso diametro possibilmente su due fogli di carta da forno. Trasferisci il primo su una teglia senza bordi (avrei dovuto fare lo stesso anch'io)... Distribuisci la salsa verde in maniera omogenea lasciando libero mezzo cm del bordo. Copri con l'altro disco di pasta e posiziona al centro un bicchiere. Con un coltello dividi il cerchio prima in 4 parti poi in 8 e successivamente in 16. Prendi due parti e girale due volte verso l'esterno poi sigilla i bordi a punta. Spennella la superficie con un goccio di acqua e sale e informa per 30 minuti circa a 180° in modalità statico. Una delizia da tutti i punti di vista che #mipiacemifabene ;-)

Se volete vedere le ricette a tema natalizio eccovi i link:

Cappuccino di Zucca Speziato - Vegan Pumpkin Spice Latte 

Bonbon Mipiacemifabene ;-)

Vitel Non è

Pinini di Natale

Tortellini Beluga

Sanettone Farcito

San di Zenzero

La Lasagna va in Campagna

Gingerbread Sugarfree

QUANTE!?! :-D Un saluto Federica :-D

martedì 4 dicembre 2018

Cappuccino di Zucca Speziato - Vegan Pumpkin Spice Latte




Buongiorno :-) Qualche giorno fa vi ho annunciato sui Social una nuova serie di video ricette dedicate alle feste e a questo periodo e avete accolto la notizia con entusiasmo. Per me l'impresa sarà ardua ma ho pensato per voi a idee facili e piatti come sempre gustosi e salutari, all'insegna della stagionalità che spero vi terranno compagnia e soprattutto che vi saranno utili. Non potevo non cominciare con questa ricetta confortante che scalda il cuore e delizia il palato, una vera e propria coccola con la quale mi risveglio dolcemente al mattino in questi giorni di bruma. Indicata anche per la colazione o per il pomeriggio di Natale; un caldo cappuccino alla zucca, speziato e aromatico, ispirato alla proposta super calorica di una nota catena americana, decisamente alleggerito e sugarfree ma non per questo impoverito (tutt'altro). Se lo proverete vi conquisterà e capirete perché sto spendendo tante parole... Concludo ricordandovi di condividere il video, mettere un like e iscrivervi al mio canale YouTube mipiacemifabeneTV mi potete inoltre seguire su INSTAGRAM e su FACEBOOK per vedere i miei aggiornamenti quotidiani e le Stories... E se non siete "Social" passate parola! Il mio libro "Più Ricette Sane Meno Ricette Mediche" edito da Macro lo potete trovare QUI. per info e collaborazioni info@mipiacemifabene.com ...Ma ora è il momento di aprire le danze e lo farò con leggerezza e carattere al tempo stesso. Nel post vi lascio gli ingredienti nel dettaglio... BUONA VISIONE! 



Ingredienti:
200 g di zucca butternut pulita e tagliata a cubetti
600 g di latte di riso integrale
1 cucchiaio di caffè solubile (io ho utilizzato quello d'orzo)
1 cucchiaio di semi di zucca
1 cucchiaio colmo di anacardi al naturale
1 pezzettino di zenzero fresco (1 g circa)
1 pizzico di vaniglia naturale
1 pizzico di noce moscata
1/2 cucchiaino di cannella

Procedimento:
Unisci tutti gli ingredienti in un pentolino, porta a bollore e fai cuocere per 10 minuti circa, finché la zucca sarà diventata tenera. Spegni il fuoco, lascia riposare 5 minuti poi frulla il tutto finemente fino ad ottenere una consistenza vellutata e ariosa. Trasferisci in una tazza e spolvera con un pizzico di cannella. Il cappuccino di zucca speziato... Mipiacemifabene ;-) Ciao, alla prossima ricetta! Federica :-)

mercoledì 28 novembre 2018

What I Eat in a Day #15


Colazione - Pancakes alle mele senza zucchero
Pranzo - Pasta in salsa di noci con crema di cavolfiore - Ricetta tratta da "Più Ricette Sane Meno Ricette Mediche"
Cena - Puré di lenticchie rosse con Cicoria ripassata e tarallucci 
Ciao! Oggi sono qua per lasciarvi un nuovo video; questa volta un What I Eat in a Day all'insegna come sempre di gusto e salute. Con questo siamo arrivate al quindicesimo; al ventesimo faremo una grande festa e magari ci ritroveremo per banchettare insieme, chi cucina?! :-D Come sempre il mio consiglio è quello di seguire la stagionalità, di utilizzare materie prime semplici ma di buona qualità e possibilmente di orientarvi sul biologico perché è migliore per la nostra salute e più gentile col pianeta. A volte dimentico di ripetervi queste cose, penso che ormai le sappiate perché ve le ho scritte e recitate migliaia di volte e perché proprio su questi pilastri si basa www.mipiacemifabene.com... Ma ogni giorno approdano sul mio blog nuove/i follower e lasciarvi le basi mi sembra il minimo visto che ormai anche in Italia si sta mettendo in un angolo la nostra dieta mediterranea... (Un attimo di riflessione). Quindi ripetere certe cose non è mai abbastanza a costo di risultare noiosa :-) Ma cosa avrò mangiato a colazione pranzo e cena in questa giornata tipo? Se vi dicessi; Pancakes sugarfree alle mele, Pasta in salsa di noci con crema di cavolfiore e puré di lenticchie rosse con cicoria ripassata in padella?! Lo so, mi chiedereste immediatamente le rispettive ricette :-D Ma io ho deciso di precedervi! In questo post vi racconto le mie semplici parentesi culinarie tratte dalla mia quotidianità, ricordandovi di abbinare sempre a pranzo e cena un pò di verdura cruda (che sia di stagione). Se volete durante il giorno potete fare piccoli break con semi, noci, frutta fresca e secca, yogurt di soia o di capra. Spero che questo video sia di vostro gradimento e che vi sia utile, se così fosse vi sarei grata se lo condivideste; insomma passate parola così mi aiuterete a crescere e a supportare il mio progetto. Mettete un like al video e iscrivetevi al canale YOUTUBE mipiacemifabeneTV per vedere i video appena pubblicati. Se volete mi potete seguire su FACEBOOK e su INSTAGRAM. Il mio libro "Più Ricette Sane Meno Ricette Mediche" edito da Macro lo potete trovare QUA. Per info e collaborazioni info@mipiacemifabene.com Grazie! Buona Visione!!! #mipiacemifabene ;-)



RICETTE

Colazione - Pancakes sugarfree alle mele
Ingredienti per 2-3 porzioni
100 g di farina semintegrale macinata a pietra
1 cucchiaio di semi di lino preferibilmente macinati
1/3 di cucchiaino di bicarbonato
La scorza grattugiata di 1/2 limone bio
1 pizzico di vaniglia naturale
100 g di mela sbucciata tritata finemente 
150 g di latte vegetale naturale (io di soia, di riso integrale se gradite un sapore più dolce)
1 cucchiai di olio di girasole o germe di mais bio (facoltativo) 
Per la farcia:
Crema di nocciole o mandorle 100% frutta fresca o secca e semi o noci a piacere (senza esagerare con le quantità)

Procedimento:
Miscela gli ingredienti secchi, unisci la mela, il latte vegetale, l'olio e mescola con una frusta. Scalda una padella antiaderente leggermente unta, distribuisci la pastella a cucchiaiate e cuoci col coperchio da entrambi i lati fino a doratura. Io ho guarnito con crema di mandorle. 

Pranzo - Pasta in salsa di noci e crema di cavolfiore
Ricetta tratta da "Più ricette sane meno ricette mediche" Macro Editore
Ingredienti per 3 persone

300 g di pasta di semola di grani antichi o integrale
50 g di noci leggermente tostate (io ho utilizzato noci del Brasile)
100 g di cime di cavolfiore 
1 pizzico di noce moscata
1 cucchiaio di succo di limone
100 g di acqua di cottura
3 cucchiai di olio evo
Pepe qb

Procedimento:
Lessa il cavolfiore in acqua leggermente salata. A cottura ultimata scola con una ramaiola e nella stessa acqua butta la pasta. Frulla le noci tostate insieme al cavolo, alla noce moscata, al succo di limone, all'acqua di cottura, all'olio fino ad ottenere una salsa liscia e vellutata. Scola la pasta al dente. Condisci con la crema di noci, aggiungi una generosa macinata di pepe e servi ben caldo.

Errata corrige: Nel video dico distrattamente "noci di Macadamia"; in realtà ho utilizzato noci del Brasile. Sorry :-)

Cena - Puré di lenticchie rosse con cicoria ripassata
Ingredienti per 2 persone
100 g di lenticchie rosse decorticate 
500 g di acqua circa
1 fettina di cipolla rossa tritata
1 spicchio di aglio vestito + 1 spicchio d'aglio tritato per la cicoria
1 foglia di alloro
1 rametto di rosmarino
1 bel mazzo di cicoria lavata
Olio evo qb
Pepe qb
Sale marino integrale qb

Procedimento:
Lava accuratamente le lenticchie in un colino a trama fitta, scolale bene e trasferiscile in un pentolino. Aggiungi la cipolla, l'aglio "vestito", l'alloro, un rametto di rosmarino, l'acqua bollente, un pizzico di sale e cuoci per 20 minuti circa mescolando di tanto in tanto, fino ad ottenere una purea. Lessa la cicoria in acqua bollente leggermente salata per 5 minuti circa. Scolala, tritala e ripassala in padella con l'olio, aglio e condisci con pepe e sale. Distribuisci il puré di lenticchie in due piatti, aggiungi la cicoria e condisci con altro olio extravergine d'oliva e pepe, io adoro aggiungere qualche goccia di salsa di soia. Accompagna a bruschette di pane integrale o tarallucci rustici di qualità.

Un What I Eat in a Day che Mipiacemifabene ;-) 

Ciao un bacione e alla prossima ricetta! Federica 



mercoledì 21 novembre 2018

Biscotti "Storici" alle Castagne




Buongiorno :-) Eccomi qua a lasciarvi una nuova ricetta per preparare dei biscotti teneri, direttamente a casa vostra; senza zucchero, vegan, con tante noci tostate e soprattutto squisiti! Dei biscotti che conservano il gusto originale di una volta senza coperture! La farina di castagne è protagonista indiscussa che regala un sapore rotondo e naturalmente dolce, si sposa con la frutta secca, la farina di grano macinata a pietra, il profumo della vaniglia naturale, le noci tostate... Dal forno giunge un profumo come fosse una sinfonia che coccola i sensi. Sapore verace di semplicità e di cose buone che ho il piacere di condividere con voi sperando di fare cosa gradita. La rete è piena di ricette ma quelle veramente senza zucchero non sono poi tante e ce n'è sempre bisogno, spero vi torni utile.
Se vi piace il video, vi sarei grata se metteste un like e lo condivideste.
ISCRIVETEVI al mio canale YOUTUBE MIPIACEMIFABENETV per scoprire in tempo reale quando pubblico nuovi video!
Se volete potete seguirmi anche su FACEBOOK  
Per scoprire le foto che pubblico giornalmente e guardare le mie "Stories" vi aspetto su INSTAGRAM 
Per info e collaborazioni: info@mipiacemifabene.com
GRAZIE E BUONA VISIONE ! #mipiacemifabene ;-)

 Ingredienti:
200 g di farina semintegrale tipo uno
100 g di farina di castagne setacciata
1 cucchiaino raso di bicarbonato
1 pizzico di sale marino integrale 
1/3 di cucchiaino di vaniglia in polvere 
100 g di uvetta
50 g di noci pecan tritate (o noci classiche) + noci per la copertura 
1 cucchiaio di semi di lino macinati
150 g di polpa di mele o pere al naturale senza dolcificanti
1 cucchiaio di succo di limone
100 g di latte di riso integrale
50 g di olio di girasole bío 

Procedimento:
Setaccia le farine, il bicarbonato e trasferisci il tutto in una ciotola. Aggiungi un pizzico di sale, la vaniglia, l'uvetta, le noci tritate, i semi di lino macinati e miscela il composto. Unisci la polpa di pere (che puoi preparare cuocendo pere bio con la buccia, senza buccia se non bio. In alternativa la puoi trovare al supermercato o al biomarket), il succo di limone che serve per attivare il bicarbonato e aiutare la lievitazione, il latte di riso, l'olio e mescola il tutto con una spatola. Distribuisci la pastella a cucchiaiate su una teglia foderata con carta da forno, cercando di utilizzare la stessa quantità per ottenere una cottura omogenea. Livella la superficie, aggiungi una noce sulla sommità e inforna a 180° in modalità "statico" per circa 20-25 minuti. Lascia asciugare i biscotti su una teglia sospesa. Io li conservo in un paniere a temperatura ambiente per 3-4 giorni circa. #mipiacemifabene ;-) Un abbraccio e alla prossima ricetta! Federica :-)

mercoledì 14 novembre 2018

Pane Semintegrale di Farro con Pasta Madre




Buongiorno :-D Oggi giornata particolarmente impegnativa, sto sistemando materiale fotografico e correggendo alcuni testi per un importante progetto di cui spero di potervi parlare presto... Stamattina però ho trovato una manciata di minuti per mostrarvi nelle Stories di Instagram il pane di farro che avevo sfornato ieri sera. Nonostante avesse qualche piccolo difettuccio estetico, pare vi sia piaciuto tanto, infatti mi avete tempestata di messaggi in Direct con la richiesta della ricetta :-D E allora rubo altro tempo al mio progetto per raccontarvi brevemente come si prepara un ottimo pane, rustico, salutare e profumato proprio come quello che si faceva una volta! 

Ingredienti:
200 g di pasta madre rinfrescata
320 g di acqua di fonte (si intende anche quella di bottiglia)
600 g di farina di farro semintegrale macinata a pietra (al biomarket) + farina qb per il piano di lavoro
1 pizzico di sale marino integrale fine
1 cucchiaio di olio evo + olio qb per la pagnotta e lo stampo
1 manciata di fiocchi d'avena per la copertura

Procedimento:
Sciogli la pasta madre con l'acqua, aggiungi la farina, il sale, l'olio extravergine e mescola con un cucchiaio poi quando sarà più lavorabile impasta 10 minuti circa con le mani con un pò di farina per lo spolvero. L'impasto deve essere morbido non troppo appiccicoso ma neanche troppo sodo. Forma una pagnotta, massaggiala con un pò di olio e riponila in una ciotola coperta a temperatura ambiente. Lascia riposare per 2 ore circa poi riprendi l'impasto e lavoralo ancora per altri 10 minuti con l'aiuto di un pò di farina. Conferiscili una forma allungata, passala nei fiocchi d'avena e trasferisci l'impasto in una forma da pane (va bene anche quella da plumcake). Incidi dei tagli sulla superficie e lascia riposare 3-4 ore in un luogo tranquillo per evitare urti e correnti d'aria (io consiglio il forno spento). Trascorso il tempo, l'impasto sarà cresciuto, ora devi fare ancora più attenzione a trattarlo con dolcezza perché se lo urti rischi di perdere l'alveolatura che renderà il tuo pane più soffice. Riscalda il forno a 200° in modalità "statico", inforna. Abbassa la temperatura a 180° e continua la cottura per 50 minuti circa. A cottura ultimata attendi 10 minuti poi elimina lo stampo e fai asciugare e raffreddare il pane su una griglia sospesa in modo tale che l'umidità all'interno possa evaporare. Questo buonissimo pane, vale tanto, ve lo venderebbero a carissimo prezzo in più la soddisfazione di autoprodurlo è impagabile! É buono, sano e si conserva anche per una settimana se avvolto in un panno di lino o cotone, ben pulito e lavato senza ammorbidente. Una ricetta che #mipiacemifabene ;-) Ciao, un abbraccio e alla prossima! Se ti piace la ricetta condividila e consigliala a chi pensa che la cucina sana non sia gustosa ;-) Se ti va puoi seguirmi anche su FACEBOOK, INSTAGRAM per vedere le mie foto e i miei aggiornamenti quotidiani e su YOUTUBE dove potrai trovare tutte le mie video ricette! :-* Federica

martedì 13 novembre 2018

Crocchette di Quinoa e Lenticchie (ricetta proteica e glutenfree)




Buongiorno! É arrivato novembre; mese di bruma. Il mosto si trasforma in vino e noi ci raccogliamo intorno al tavolo per condividere del buon cibo. Come promesso sono qua a lasciarvi la ricetta che ho suggerito una settimana fa nella mia rubrica a "Miracolo Italiano" su RAI Radio2 insieme a LaLaura (Laura Piazzi) e Fabio Canino. Ricetta salata sfiziosa e sana al tempo stesso, udite udite; delle crocchette di quinoa e lenticchie! Senza farvi attendere oltre, Vi lascio subito i dettagli e vi racconto come procedere...

Ingredienti:
100 g di quinoa lavata e scolata
100 g di lenticchie rosse decorticate lavate e scolate
500 g di acqua bollente leggermente salata
1/2 cipolla tritata finemente 
1 cucchiaino raso di curry dolce
1 cucchiaio di semi di lino macinati
1 cucchiaio colmo di farina di riso integrale o grano saraceno (potrebbe servire più farina)
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
Pepe qb
Sale marino integrale qb 
Farina di mais qb
Semi di sesamo qb
2 cucchiai di olio evo bio per la cottura

Procedimento:
Metti la quinoa e le lenticchie in un pentolino insieme all'acqua. Cuoci col coperchio a fuoco basso per circa 20 minuti finché sarà completamente assorbita l’acqua. Aggiungi la cipolla tritata, il curry, i semi di lino, la farina di riso integrale, mescola e lascia intiepidire. Se il composto risulta troppo umido puoi unire altra farina o pangrattato integrale (quest'ultimo solo se non hai problemi di intolleranza al glutine). Con le mani umide forma delle crocchette, passale in un mix di sesamo e farina di mais poi cuoci in una padella antiaderente dal fondo spesso con 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, fino a doratura, sala leggermente, e sono pronte! Ricetta sfiziosa, gustosa e sana, adatta anche come secondo piatto o per un aperitivo! Il mio consiglio è quello di servirle con una salsa a base di yogurt, aneto ed erba cipollina e con un contorno di stagione. 

NOVEMBRE; IN QUESTO MESE:

Verdura: Carote, broccoli, cavolfiore, finocchio, carciofo, cavolini di Bruxelles, sedano, spinaci, cicoria, cavolo cappuccio, cavolo riccio, cime di rapa, cardo, funghi, indivia, radicchio, scorzonera, topinambur, tartufi, barbabietole, cipolla, zucca, lattuga, fagioli.

Frutta: Agrumi, melagrana, castagne, kiwi, mele, noci, pere, uva, caki.

Se ti piace la ricetta condividila e consigliala a chi pensa che la cucina sana non sia gustosa ;-) Se ti va puoi seguirmi anche su FACEBOOK, INSTAGRAM e YOUTUBE

Ciao, un bacione e alla prossima ricetta! Mipiacemifabene ;-)

mercoledì 31 ottobre 2018

Menu autunnale


Buongiorno :-) Oggi mi sento emozionata come un bambino alla vigilia di Natale... Halloween è arrivato tardi da noi ma personalmente mi ci sono affezionata. Quando mio figlio era piccolo mi divertivo ad organizzare feste a tema per lui e i suoi amici e mi sono cimentata con dita da strega, mele dai denti affilati, hamburger terribili... Se volete date un'occhiata al mio vecchio post del 2013. Oggi mi sono adoperata per mettere in tavola pietanze gustose e salutari, da potere realizzare anche all'ultimo minuto. Che vogliate festeggiare Halloween o no, vi propongo il mio menu autunnale che Mipiacemifabene ;-) Per la ricetta delle crocchette però vi invito ad ascoltare il mio intervento in diretta sabato 3 novembre dalle 9:00 alle 10:30 su RAI Radio2 a "Miracolo Italiano", trasmissione brillantemente condotta da LaLaura (Laura Piazzi) e Fabio Canino. Ora vi lascio alle foto e alle ricette! Se realizzerete uno di questi piatti utilizzate l'hashtag #mipiacemifabene ;-)



Risotto integrale alla zucca
Ingredienti per 3 persone
250 g di buon riso integrale bio
1 scalogno tritato finemente
3 fette di zucca delica sbucciata a cubetti
1 tazzina di vino bianco
Sale marino integrale qb
550 g di acqua bollente
Olio evo qb
Pepe qb
Noce moscata qb
Prezzemolo fresco tritato qb

Procedimento:
Fai rosolare lo scalogno in un pentolino per qualche minuto, aggiungi il vino bianco e fai sfumare l'alcool contenuto. Unisci il riso dopo averlo lavato e scolato, aggiungi un pizzico di sale, la zucca, porta a bollore, abbassa il fuoco e cuoci per 35. minuti circa a fuoco lento col coperchio, mescolando ti tanto in tanto (cuoci finché l'acqua si sarà assorbita). Regola di sale, impiatta e aggiungi un filo di olio, una macinata di pepe e di noce moscata e un pizzico di prezzemolo. #mipiacemifabene ;-)





Insalata di zucca arrosto 
Ingredienti per 3 persone
1/2 zucca delica con la buccia a fettine sottili 
6 foglie di insalata trocadero
2 cucchiai di semi di zucca tostati
Rosmarino qb 
Aglio in polvere qb
1 cucchiaino di timo essiccato qb 
Salsa di soia qb
Olio evo qb
Sale marino integrale qb
2 cucchiai di yogurt magro o yogurt di soia senza aromi
1 cucchiaino raso di aneto essiccato
1 cucchiaino di erba cipollina
1 goccio di aceto balsamico di Modena (originale senza aromi né zucchero)
Pepe macinato al momento qb

Procedimento:
Unisci le fette di zucca in una ciotola e condiscile con un goccio di olio extravergine, un pizzico di aglio in polvere, un pò di rosmarino tritato fresco o secco, qualche goccia di salsa di soia, il timo, un pizzico di sale e massaggiale. Trasferiscile in una teglia foderata con carta da forno e inforna a 200° per 40 minuti circa. Lascia intiepidire poi disponi le foglie di insalata in un piatto, aggiungi le fette di zucca, condisci con un filo di aceto balsamico. Mescola lo yogurt con un pizzico di sale, l'aneto e l'erba cipollina e distribuisci sull'insalata poi unisci i semi di zucca, un goccio olio extravergine d'oliva di qualità, un pizzico di sale e pepe. 

Crocchette con?? Per scoprirlo...



Per le crocchette non perdete la puntata di "Miracolo Italiano" sabato 3 novembre dalle 9:00 alle 10:30 su RAI Radio2 ! Happy Halloween!! Mipiacemifabene ;-)
Se vi piacciono queste ricette condividetele e seguitemi sui social INSTAGRAM e FACEBOOK che aggiorno sempre. Se vi va potete anche iscrivervi al mio canale YouTube MIPIACEMIFABENETV per guardare tutti i miei video haul, miei "what I Eat in a Day" e le video ricette. Io vi abbraccio e... Ci vediamo alla prossima! Bacio. Federica :-)

lunedì 29 ottobre 2018

What I Eat in a Day #14 - Vlog - Mi trucco in 5 minuti



Buongiorno :-D Oggi vi lascio un nuovo vlog con relativo What I Eat in a Day ! Mi trucco e mi pettino in soli 5 minuti insieme a voi per andare a un evento. Storia di un giorno e una persona qualunque, sperando che le mie ricette vi ispirino piatti stagionali, gustosi e sani al tempo stesso. Fatemi sapere se il video vi piace, se vi interessa qualche argomento che ho sfiorato in questa giornata. Se vi va seguitemi sui Social
Facebook
Istagram
e sul mio Sito 
Contatti - Collaborazioni info@mipiacemifabene.com

mercoledì 24 ottobre 2018

Zuppa autunnale con zucca e porcini




Buongiorno :-) Oggi sono qua per suggerirvi un piatto semplicemente delizioso perfettamente centrato con la stagione corrente. Le foglie cadono, le zucche e i funghi crescono. Se avete la fortuna di abitare immerse nella natura potrete avvertire nell'aria i profumi che cambiano, le macchie verdi odorano di boschetto e ci viene voglia di andare per sentieri e godere dei raggi di sole che ci irradiano di energia e che diventano sempre più rari. Quando arriva la sera le temperature cominciano a calare, abbiamo voglia di rincasare e metterci sul divano in compagnia di un buon libro, una copertina di lana, il gattino che ci scalda e fa le fusa accanto a noi... Ma non prima di esserci deliziate con una zuppa calda e confortante. Pochi gli ingredienti per calarvi con dolcezza in questa paradisiaca dimensione autunnale. (avete capito che sono entrata nella mia stagione preferita)?! :-D Ora basta con le parole, a volte certe immagini raccontano meglio quello che vorremmo dire e spero che questo scatto renda l'idea... Vi lascio la ricetta del piatto in foto che mi ha fatto innamorare. Prendete carta e calamaio ;-) (ma va bene anche uno screenshot) ;-) #mipiacemifabene ;-)

Ingredienti per 2-3 persone:
500 g di zucca delica pulita
15 g di funghi porcini essiccati
500 g di acqua
1 pizzico di aglio in polvere
Sale marino integrale qb
Timo essiccato qb
Salsa di soia qb
Olio evo qb
Pepe qb
2 fette di pane integrale tostato a cubetti condito con olio evo sale e aglio

Procedimento:
Per prima cosa metti in ammollo i funghi in poca acqua tiepida. Sbuccia e taglia la zucca grossolanamente, trasferiscila in un pentolino insieme ai funghi scolati e ai 500 g di acqua. Aggiungi l'aglio in polvere, un pizzico di sale, porta a bollore e cuoci a fuoco dolce col coperchio per 20 minuti circa. Spegni il fuoco, aggiungi un goccio di olio extravergine e frulla a immersione fino ad ottenere una consistenza vellutata. Distribuisci nei piatti e aggiungi i crostini di pane, un pizzico di timo, qualche goccia di salsa di soia (facendo attenzione a non eccedere e a non concentrarne la quantità in un solo punto), un giro di buon olio extravergine di oliva, una macinata di pepe e... Buon appetito! Una ricetta facilissima, deliziosa e sana che #mipiacemifabene ;-) Se vi piace condividetela e seguitemi sui social INSTAGRAM e FACEBOOK che aggiorno sempre. Se vi va potete anche iscrivervi al mio canale YouTube MIPIACEMIFABENETV per guardare tutti i miei video haul, miei "what I Eat in a Day" e le video ricette. Io vi abbraccio e... Ci vediamo alla prossima! Bacio. Federica :-)

venerdì 19 ottobre 2018

Mega Haul - - Svuota la spesa - I preferiti del mese


Buongiorno :-) Oggi vi lascio un nuovo video in cui vi mostro la mia spesa. Nel titolo ho descritto chiaramente tutto quindi... Buona visione! Mipiacemifabene ;-)
Se vi va iscrivetevi al mio canale YouTube MIPIACEMIFABENETV e mettete un "like" al video. Grazie!
Potete seguirmi anche su INSTAGRAM e su FACEBOOK! Vi aspetto :-D



INFO O COLLABORAZIONI info@mipiacemifabene.com

sabato 13 ottobre 2018

I Biscotti Ripieni di Miracolo Italiano Rai Radio2




Buongiorno :-) La scorsa settimana è andata in onda la mia rubrica a Miracolo Italiano su Radio RAI 2 e per l'occasione ho suggerito questa ricetta a tema con la stagione corrente; un confortante biscottino dal cuore tenero, libero da zucchero e dolcificanti che ci riconduce dolcemente all'autunno. Una frolla leggera alle nocciole e un ripieno tenero alle mele con note agrumate... Una vera e propria delizia che si potrà materializzare anche a casa vostra seguendo la ricetta che vi lascio nel post. Grazie a LaLaura e a Fabio Canino, sempre bello stare in loro compagnia! Mipiacemifabene ;-)

Ingredienti:
250 g di mele sbucciate tritate 
3 cucchiai di marmellata di arance senza zucchero
300 g di farina semintegrale 
100 g di farina di nocciole o nocciole intere frullate e ridotte in farina
1 cucchiaino raso di bicarbonato 
1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere 
80 g di olio di girasole bio
120 g di latte vegetale

Procedimento:
Mescola le mele tritate con la marmellata e metti in frigo. Unisci la farina semintegrale alla farina di nocciole, aggiungi il bicarbonato, la vaniglia, miscela il tutto con una frusta, aggiungete l’olio e il latte vegetale, mescola prima con un cucchiaio poi impasta, stendi su una spianatoia spolverata di farina fino ad ottenere uno spessore di 4 mm circa, con un bicchiere intaglia dei cerchi metti un pò di ripieno al centro, sigilla bene con la forchetta, forma due fiorellino sulla sommità e cuoci a 180° in modalità statico per mezz’ora circa. Un dolce confortante e senza zucchero di sorprendente bontà che scalderà le vostre giornate autunnali. 

Frutta e verdura di stagione:
Prugne, uva, lamponi, pere, mele, caki, nocciole, arance, castagne, fichi, fichi d'India, kiwi, limoni, mandarini, melagrana. Troviamo ancora le zucchine ma è ora funghi, zucca, fagioli fagiolini, barbabietole, sedano, radicchio, cavoli di tutti i tipi! Sbizzarritevi tra broccoli, cavolfiore, cavolini di bruxelles, cappucci, cavolo riccio, cime di rapa, cavolo nero... Poi ancora carote, topinambur, catalogna, cetrioli, funghi, le ultime melanzane, menta, porri, scorzonera, tartufi... Quanta abbondanza! Buon autunno!!!

Per vedere tutte le mie foto e partecipare alle mie dirette seguimi su INSTAGRAM!

Se vuoi mi trovi anche su FACEBOOK dove potrai vedere i miei aggiornamenti quotidiani

Il mio libro "Più Ricette Sane Meno Ricette mediche" Macro Edizioni 

GRAZIE
Ciao, alla prossima ricetta! Federica :-) 

giovedì 11 ottobre 2018

Pancakes alle pere - Sugarfree, Vegan, Gutenfree




Buongiorno :-) Stamattina mi sono deliziata con questi pancakes, come faccio spesso ho pubblicato qualche video nelle Stories di Instagram (federicagif) e mi avete sommersa di messaggi tipo questo: "Si, ma la ricetta"!? E allora, nonostante la foto non sia delle migliori (chiedo venia), sono qua a lasciarvela al volo ma solo dopo avervi descritto meglio cosa c'è nel mio piatto :-) Innanzi tutto devo dirvi che in questo periodo, ho avuto un naturale richiamo alle colazioni calde, quindi un bentornati porridge, pancake, pane tostato con salse tiepide di frutta e bella compagnia! Mi piace sempre consumare frutta fresca di stagione al mattino e in questi giorni vanno alla grandissima mele e pere, a proposito di queste ultime; mi hanno regalato una cassa di pere Keiser biologiche buonissime ma già mature, quindi ci sto dando dentro per non farle andare a male, di conseguenza ogni giorno metto in tavola pere dalla colazione alla cena :-D Stamattina ho preparato questi  buonissimi pancakes che, come avrete letto nel titolo, sono privi di glutine, di uova e senza zucchero o dolcificanti aggiunti. Nonostante tutti questi senza, il risultato è stato davvero ottimo. Per l'impasto ho utilizzato fiocchi d'avena glutenfree e farina di grano saraceno che ho gradevolemente dolcificato con polpa di pere fresche e latte di riso integrale. Insomma, quando un piatto viene bene e ti regala un bel sorriso di soddisfazione sulle labbra, perché non condividerlo con chi ti segue?! Spero di fare cosa gradita lasciandovi la ricetta dettagliata di seguito...

Ingredienti:
40 g di fiocchi d'avena (glutenfree)
60 g di farina di grano saraceno
1 cucchiaino raso di bicarbonato
1 cucchiaino di scorza di limone bio
1 pizzico di vaniglia naturale in polvere
2 cucchiaini di semi di lino macinati
80 g di pera per l'impasto + Pera qb per farcire (se bio con la buccia)
150 g di latte di riso integrale
10 g di olio di germe di mais o girasole bio
Crema di nocciole 100% qb
2 cucchiaini si cacao + latte di riso integrale qb

Procedimento:
Macina i fiocchi d'avena in un frullatore fino ad ottenere una farina, unisci la farina di grano saraceno, il bicarbonato, la scorza di limone, la vaniglia, i semi di lino, gli 80 g di pera tagliata a cubetti, il latte di riso, l'olio e frulla nuovamente fino ad ottenere una pastella vellutata. Scalda una padella antiaderente leggermente unta e quando sarà calda versa la pastella a cucchiaiate, copri con un coperchio e quando li vedrai lievitati con le classiche bollicine, girali e cuocili anche dall'altro lato (fai attenzione a non bruciarli perché la frutta all'interno dell'impasto tende a caramellizzare, regola il calore di conseguenza). Impilali e farcisci con la crema di cacao che puoi preparare mescolando il cacao al latte di riso che devi aggiungere poco a poco, aggiungi poi la crema di nocciole, la frutta fresca e... Buonissima e sana colazione a te! Mipiacemifabene ;-) Spero che questa ricetta ti sia piaciuta, se ti va condividila e lasciami un messaggio o le tue perplessità nei commenti, cercherò di rispondere prima possibile. Se vuoi puoi seguirmi anche su Instagram su Facebook e su YouTube per info e collaborazioni info@mipiacemifabene.com 
Un bacione e alla prossima :-D Federica 

lunedì 8 ottobre 2018

Porridge alla pera




Ed eccomi nuovamente qua! Stamattina ho fatto colazione con questo buonissimo porridge, mi è piaciuto così tanto che non potevo pensare di tenermi la ricetta tutta per me, così ho preso la macchina fotografica ed ho fatto uno scatto al volo per voi sperando di fare cosa gradita. Il porridge è un ottimo modo per fare colazione; l'avena infatti è ricca di fibre, contiene acidi grassi essenziali, è energetica, da sazietà e se non contaminata con altri cereali è adatta anche a chi segue una dieta senza glutine. Inoltre favorisce il rilassamento, il buonumore e aiuta a regolare i livelli di colesterolo nel sangue. Insomma; più avena per tutti! :-D Per la farcia ho voluto utilizzare la pera; prelibato frutto di stagione. Ma ora passerei ai dettagli così potrete godere anche voi di questa semplice e deliziosa bontà! 

Ingredienti:
40 g di fiocchi d'avena
1 pizzico di scorza di limone bio
1 pizzico di vaniglia naturale in polvere 
200 g di latte vegetale o acqua
1 cucchiaio raso di uvetta o altra frutta disidratata tritata
1 cucchiaio raso di semi di lino macinati
1 pera Keiser bio con la buccia 
1 pizzico di cannella
2 cucchiaini di yogurt greco 
1 cucchiaino di semi di zucca

Procedimento:
Sminuzza i fiocchi d'avena in un frullatore, trasferiscili in un pentolino insieme alla scorza di limone, alla vaniglia, al latte vegetale, porta a bollore e cuoci 5 minuti mescolando di tanto in tanto. Spegni il fuoco e unisci l'uvetta, i semi di lino, mescola e lascia riposare. Taglia la pera a dadini e saltala in padella per qualche minuto finché libererà un buon profumo di zucchero caramellato. Aggiungi la cannella. Trasferisci in un bicchiere il porridge e la pera a strati. Farcisci con lo yogurt greco un pò di pera, i semi di zucca e spolvera con cannella. Una super colazione che mipiacemifabene ;-) 

Il consiglio:
Se la mattina vai di fretta, puoi avvantaggiarti e preparare la tua colazione la sera prima. Farcisci con yogurt e semi al momento.