Iscriviti a mipiacemifabene ;-)

Facebook

martedì 5 maggio 2015

Crespelle agli asparagi con salsa di carote

Buongiorno :-) Prima che mi dimentichi vorrei informarvi che domenica prossima 10 maggio alle ore 12:30, terrò un Cooking Show a Vivi Benessere al Palacongressi di Rimini dove realizzerò una ricetta molto sfiziosa ideale per l'aperitivo, preparata esclusivamente con ingredienti di origine vegetale. L'ingresso alla fiera è gratuito quindi spero di incontrarvi in tante/i! Gli eventi e le conferenze che si succederanno saranno estremamente interessanti; non posso non citare le conferente su "The China Study"! Per prenotarvi alle conferenze potete andare direttamente sul sito. Ma adesso passiamo al motivo principale del mio post... Qualche giorno fa ho pubblicato una foto del mio pranzo solitario (della serie mi tratto sempre bene) e in tante mi avete chiesto la ricetta... In effetti queste crespelle senza uova, farcite con asparagi freschi cotti al vapore, besciamella leggera al latte di soia, avvolte in salsa saporita di carote mi hanno letteralmente conquistata con il loro sapore delicato, perciò sono felice di condividere la ricetta con voi sperando di fare cosa gradita. Di certo non è una ricetta da fare quando si va di fretta ma è indicata se avete ospiti per il pranzo domenicale e se avete voglia di spadellare. Io ne preparo sempre una teglia in più da conservare in congelatore così ho sempre qualche carta da giocare anche all'ultimo minuto e risparmiare così tempo anche quando il tempo è tiranno. Ecco cosa occorre nel dettaglio per preparare le mie crespelle agli asparagi...



Ingredienti per le crespelle:
Per 4-5 persone
2 cucchiai di semi di lino macinati (30 g circa)
150 g di farina semi integrale
1/2 cucchiaino di curcuma
1/2 cucchiaino di sale marino integrale
2 cucchiai di olio di girasole bio
350 g di acqua

Procedimento per le crespelle:
Versa i semi di lino macinati in una ciotola, aggiungi la farina, la curcuma, il sale e miscela il tutto unisci l'olio, l'acqua e mescola con una frusta fino ad ottenere una pastella priva di grumi. Lascia riposare per almeno mezz'ora in frigorifero. Ungi leggermente la superficie di una padella antiaderente dal fondo spesso, distribuisci uniformemente la pastella (mezzo mestolo circa) e cuoci 2 minuti circa da un lato e 1 dall'altro.

Ingredienti per la farcia:
1 mazzo di asparagi (500 g circa)
1 scalogno
1/2 costa di sedano
1 spicchio d'aglio
500 g di carote pulite
1/2 cucchiaino di curry dolce
1 cucchiaino di basilico secco
300 g di acqua
30 g di farina semintegrale
Noce moscata qb
20 g di olio di girasole bio
Sale marino integrale
Olio evo qb
Pepe qb
Pangrattato integrale qb

Procedimento per la farcia:

Dopo avere tagliato gli asparagi, spezzali a mano e cuoci al vapore la parte più tenera per 15 minuti circa. Non buttare i gambi! Se li sbucci leggermente e li tagli a rondelle sottili sono comunque ottimi e potrai utilizzarli in altre preparazioni. In un cutter trita sottilmente lo scalogno, il sedano, l'aglio, le carote, il basilico, aggiungi il curry, una macinata di pepe e fai rosolare il tutto con un goccio di olio evo all'interno di un pentolino poi aggiungi l'acqua e cuoci per 20 minuti circa.
Versa la farina in un pentolino, aggiungi la noce moscata, sale, unisci l'olio di girasole, mescola il tutto e aggiungi a poco a poco il latte di soia. Porta a bollore mescolando continuamente e cuoci per cinque minuti. Sul fondo di un una pirofila distribuisci un po' di salsa di carote, farcisci le crespelle con besciamella e asparagi, guarnisci con salsa di carote, besciamella, una spolverata di pangrattato e noce moscata e inforna a 200° in modalità statico per 40 minuti circa. Ciao, alla prossima ricetta! Federica :-) www.mipiacemifabene.com Puoi trovarmi anche su facebook Twitter youtube per vedere tutte le mie video ricette :-) e su Instagram Grazie! :-D

11 commenti:

  1. Le crespelle sono da sempre il mio primo piatto preferito, insieme a risotto e gnocchi! Le adoro in ogni forma e variante ma non avevo mai pensato di mettere i semi di lino nella pastella!! Questa va provata per forza :) In bocca al lupo per domenica e un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Mi piace tutto di questa ricetta!!!!! gustosa ma bella light e sana! A partire dalle crespelle con la farina integrale e senza le uova.. ottima idea la curcuma nell'impasto.. sicuro te la copio.. E che farcia!!!! e che condimento!!!! smck

    RispondiElimina
  3. Mi piace molto l'idea della crespella senza uovo, perchè detestandolo, quando lo sento mi si rovina l'appetito (vuoi mai!?)... peccato esser tanto lontane altrimenti sarei venuta a vederti.. ma magari d'estate anche farai delle cose e io non mancherò! Un bascione

    RispondiElimina
  4. Ciao, si potrebbe fare l'impasto dalla sera prima e lasciarlo tutta la notte in frigo per fare poi le crespelle il giorno successivo?

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia questa ricetta...son davvero curiosa di assaggiarla, deve essere squisita!

    RispondiElimina
  6. Che bella rorpresa!!!allora domenica ci vedremo.....complimenti per la ricetta

    RispondiElimina
  7. Ciao Federica, come stai? le tue crespelle mi piacciono molto.. non ho mai cucinato crespelle.. e non le mangio fuori casa troppi grassi e farine bianche .. proverò a copiare la tua ricetta ... sperando di avere un po' di tempo.. auguri per domenica , un caro saluto Elena

    RispondiElimina
  8. Tu sei speciale!!!!! Mi piace tutto quello che fai, mi piace il tuo principio di genuinità (ma davvero? Ahahahahahah) e mi piacciono i tuoi risultati ^_^ Questo piatto è semplicemente la fine del mondo! Grande Fede!! Quei semi di lino, quanto li adoro!!

    RispondiElimina
  9. auguroni e brava come sempre!

    RispondiElimina
  10. Mi piace decisamente :-) un abbraccio!

    RispondiElimina