Iscriviti a mipiacemifabene ;-)

Facebook

giovedì 7 marzo 2013

© San di Spagna


I puristi del pan di Spagna saranno perplessi di fronte a questa mia versione... Tuttavia per andare incontro alle esigenze di tutti ho deciso anch'io di proporre una mia versione, naturalmente senza uova ;-) Nella ricetta originale non c'è il lievito e l'uovo è l'ingrediente principale ma bisogna tenere presente che ci sono molti intolleranti a questo ingrediente, quindi quella che vi propongo è una buona alternativa anche per queste persone o per chi, per ragioni etiche e di salute decide di limitarne o evitarne l'utilizzo. Ecco cosa serve per prepararlo...
























Ingredienti:

350 g di farina semintegrale
50 g di farina di riso integrale
1/2 cucchiaino di curcuma
1/4 di cucchiaino di vaniglia in polvere
1/4 di cucchiaino di bicarbonato
1 bustina di lievito (a base di cremor tartaro)
la scorza grattugiata di 1/2 limone
3 dl di latte di riso (pari a 300 g)
1 dl di olio di girasole spremuto a freddo (o germe di mais)
3 cucchiai di malto (100/150 g) 
1 pizzico di sale marino integrale
1 cucchiaino di aceto di mele

Procedimento:

In una ciotola setaccia le farine, la curcuma, la vaniglia, il bicarbonato, il lievito, la scorza di limone, il sale e miscela il tutto con una frusta. A parte sciogli il malto insieme al latte, l'aceto e l'olio. Unisci gli ingredienti liquidi a quelli secchi e mescola fino ad ottenere una pastella vellutata e priva di grumi. Trasferisci il composto in una tortiera con cerniera da 22 cm di diametro precedentemente spennellata con un goccio di olio e inforna a 180° per 40/45 minuti in modalità "statico" (consigliata la prova stecchino). Non aprire mai il forno prima dei 40 minuti. A cottura ultimata elimina la cerniera e la base della tortiera e fai raffreddare sopra una griglia. Ottimo da mangiare al naturale e speciale per creare torte a strati farcite a piacere... Una ricetta che Mipiacemifabene ;-) Ciao, alla prossima! Federica :-) www.mipiacemifabene.com Puoi trovarmi anche su facebook Twitter youtube per vedere tutte le mie video ricette :-) e su Instagram per guardare le foto che pubblico ogni giorno. Grazie! :-D

34 commenti:

  1. Risposte
    1. ciao sara e alessandra ;-) questa è davvero una valida alternativa al pan di spagna tradizionale :-) la consistenza è molto morbida e spugnosa, l'ideale per creare torte a strati :-D mi è venuta fame... ;-) ciao care, un abbraccio!

      Federica :-)

      Elimina
    2. Ciao Federica volevo chiederti se era possibile adattarla per il senza glutine! Grazie

      Elimina
    3. Ciao Federica volevo chiederti se era possibile adattarla per il senza glutine! Grazie

      Elimina
    4. ciao chiara :-) Qualche tempo fa ho preparato un plumcake glutenfree e presto lo pubblicherò. Io se fossi in te proverei a sostituire la farina semintegrale di grano con farina di riso integrale e miglio integrale magari aggiungerei un cucchiaio di malto in più per legare meglio il tutto. Naturalmente la consistenza sarà meno spugnosa rispetto a questa e tenderà a sbriciolarsi un pò ma credo si possa adattare tranquillamente :-) Ciao, a presto :-)

      Federica :-)

      Elimina
  2. Ma pensa te!!!! ;) La proverò, fosse anche solo per curiosità!
    Un bascio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao patty :-D si, provalo :-D è semplice e buono... questo genere di torte le mangerei davvero ogni giorno... :-P un bacione pat e grazie per esserci sempre ;-) a presto. smack!!

      Elimina
  3. Ti è venuto davvero perfetto e bellissimo! :)
    Ognuno ha il suo modo di fare il pan di spagna vegetale, sicuramente anche la tua variante è da provare ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao cami :-) grazie!! Si è venuto molto bene, questo è il genere di torta che preferisco; devo stare attenta a non farmi prendere la mano... :-) >E tu, come lo fai?? ciao, un bacione :-)

      F

      Elimina
  4. Mi piace molto questa versione del pan di spagna sai?! Sembra sofficissimo, è fantastico. un bacio, a presto. eleonora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao eleonora :-) mi rendo conto che ho stravolto la ricetta tradizionale ma l'effetto è proprio comparabile. Oggi provo a fare una tortina a strati... sono sempre dietro a mangiare :-D ciao, grazie ancora! A presto

      Federica :-)

      Elimina
  5. Accipicchia! pure il pandispagna senza uova sei riuscita a fare!a dirlo sembrerebbe quasi un'utopia ma..complimentissimi! il colore e la consistenza lo ricordano molto, sembra davvero sofficioso :)
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao peanut :-) hai ragione, la mia ricetta si discosta in maniera radicale dall'originale ma il risultato è davvero buono. Sono soddisfattissima :-) Oggi preparerò un buon dessert a strati ;-) documento titto ;-) ciao, un bacio

      Federica :-)

      Elimina
  6. San di spagna!!! Ma sei un genio Federica!!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheheh! E tu decisamente esagerata ;-) ma grazie mille ;-) :-D

      Elimina
  7. Grazie maurizia :-D ciao, a presto

    Federica :-)

    RispondiElimina
  8. Meraviglia 'sto san di spagna ^_^ Brava! Roberta

    RispondiElimina
  9. Ciao Federica, non ho mai usato il cremor tartaro, posso usare il classico lievito per dolci o finisco per stravolgere la riuscita della ricetta?

    RispondiElimina
  10. Ciao marina :-)
    Io utilizzo il cremor tartaro perchè è il lievito chimico più naturale che ci sia. Gli altri non sono il massimo... Comunque per la riuscita del dolce non credo influisca negativamente :-) ciao un bacione!

    Federica :-)

    RispondiElimina
  11. Al momento la tua ricetta è in forno! Non ho resistito ad aspettare il week end! e stamattina ho preso il lievito a base di cremor tartaro. Stasera avrò l'arrivo di una vegana tutta pazza: mia sorella con creatura in grembo direttamente da Copenhagen! Spero di fare subito una buona impressione sul nipotino grazie a questa golosità!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao marina!! :-D ma dai!! fammi sapere allora, ci tengo! :-) buonissima serata :-) un abbraccio

      Federica :-)

      Elimina
  12. Buongiorno Federica, ho scoperto il tuo blog qualche mese fa, le tue ricette sono fantastiche. Ho provato a fare anche questa: il sapore è ottimo, ma la torta mi si è rotta tutta... Dove ho sbagliato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Betta :-) Non ho idea; io l'ho fatta più volte e non mi è mai successo e la ricetta è testata da altre persone. Mi viene solo un dubbio; forse l'hai tagliata da calda??

      Elimina
    2. Il problema si è verificato quando abbiamo tentato di togliere il san di spagna dalla base della tortiera. Forse dovevo aspettare che prima si raffreddasse.
      Comunque tenterò nuovamente ��

      Elimina
    3. Il problema si è verificato quando abbiamo tentato di togliere il san di spagna dalla base della tortiera. Forse dovevo aspettare che prima si raffreddasse.
      Comunque tenterò nuovamente ��

      Elimina
    4. Immaginavo, è sempre meglio aspettare un po' prima di eliminare la forma. Magali la prossima volta usa una tortiera a cerniera con un foglio di carta da forno sulla base, vedrai che sarà tutto più facile :-) Ciao a presto
      Federica :-)

      Elimina
  13. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  14. Ciao Fede vorrei provare a fare questa ricetta da usare come base x la torta Mimosa. Volevo chiederti con cosa potrei sostituire la farina di riso.
    Grazie bacioni

    RispondiElimina
  15. Ciao Fede vorrei provare a fare questa ricetta da usare come base x la torta Mimosa. Volevo chiederti con cosa potrei sostituire la farina di riso.
    Grazie bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia :-)
      Il consiglio che ti do rimane tale, non ho testato però se non avessi a casa la farina di riso proverei ad aumentare la farina semintegrale preferibilmente tipo 1 a g 380 e aggiungerei g 20 di mais fioretto OPPURE g 350 di farina semintegrale preferibilmente tipo 1, g 30 di grano saraceno o farina di miglio e 20 g di mais fioretto.

      Elimina
    2. Perfetto grazie mille 😊

      Elimina
    3. Perfetto grazie mille 😊

      Elimina