Iscriviti a mipiacemifabene ;-)

Facebook

venerdì 24 giugno 2016

Il Pesto di Campagna Video Ricetta


Buongiorno :-) Finalmente è arrivato il fine settimana! Magari avete voglia di concedervi un buon piatto di pasta ma non sapete con cosa condirla (anche perché il venerdì si tende ad avere il frigo un po' triste e meno voglia di cucinare per lasciare spazio allo svago)... Allora ecco il mio consiglio; conoscete la Portulaca? Pianta infestante che, volenti o non volenti avrete trovato all'interno dei vostri vasi dimenticati al sole con la terra che sembra un deserto... Bene, sappiate che questa pianta ricchissima di Omega3 non teme l'aridità e la mancanza di cure, è ottima col suo sapore tendente all'acidulo e rinfrescante e la cosa interessante è che vi viene regalata dalla natura senza fare nulla! Io oggi l'ho utilizzata come base, insieme ad altre erbe aromatiche, per preparare un condimento per la pasta e, visto che la dispensa si era svuotata ho pensato di cercare risorse in giardino :-D Se avete un piccolo terrazzo, circondatevi di piante commestibili e coltivate quelle verdure a foglia che non danno problemi e sono praticamente a prova di pollice nero! Io consiglio bietole, rosmarino, salvia, prezzemolo, basilico, erba cipollina... Vi salveranno anche la cena dell'ultimo minuto con amici o la suocera! Prima di lasciarvi la ricetta volevo ricordarvi che domani sabato 25 giugno alle 19:00, sarò a Pesaro in Piazza Libertà per il festival dello Street Food. Nell'occasione presenterò il mio libro "Più ricette sane meno ricette mediche" edito da Macro e proporrò una ricetta gustosa e sana che neanche a dirlo... Mipiacemifabene ;-) Vi aspetto! Ma ora passiamo all'azione; ecco tutti gli ingredienti che occorrono per preparare il mio Pesto di Campagna...



Ingredienti:
300 g di linguine integrali
1 mazzetto di portulaca
3 cime di finocchio selvatico
10 foglie di basilico fresco o in alternativa 1 cucchiaio di basilico secco
Qualche foglia di bietola senza costa
Qualche foglia di salvia
1 cucchiaio di mandorle con la buccia
1 cucchiaio di lievito alimentare in fiocchi (lievito non attivo ricco di vitamina B, si trova al biomarket)
1 spicchio d'aglio senza germoglio
Sale marino integrale
Olio evo qb
Acqua qb
Pepe qb

Procedimento:
Frulla le erbe aromatiche e le bietole insieme alle mandorle, al lievito alimentare in fiocchi a due cucchiai di olio extra vergine d'oliva, a 2 o 3 cucchiai di acqua e all'aglio privato del germoglio. Aggiungi un pizzico di sale, il pepe e mescola. Porta a bollore l'acqua leggermente salata e butta la pasta. Scolala al dente ed eventualmente conserva un po' di acqua di cottura nel caso occorresse per rendere più cremoso il condimento. Mescola il tutto e servi con un filo d'olio, una manciata di mandorle tostare tritate grossolanamente, una macinata di pepe e decora con qualche erbetta aromatica. Il Pesto di Campagna è un piatto gustoso e sano... In altre parole Mipiacemifabene ;- ) Ciao, alla prossima ricetta! Federica :-) www.mipiacemifabene.com Puoi trovarmi anche su facebook Twitter youtube per vedere tutte le mie video ricette :-) e su Instagram Grazie! :-D

martedì 21 giugno 2016

Avocado Toast


Buongiorno, oggi vi lascio una nuova VIDEO RICETTA; l'Avocado Toast! É davvero delizioso in particolare se come me amate smisuratamente questo frutto unico nel suo genere. Ricetta consigliata per una colazione salata, aperitivo, merenda, cena o pranzo leggeri ma gustosi, nutrienti e salutari. Perfetta anche per chi va sempre di corsa o non ha voglia di cucinare visto che non prevede l'impiego dei fornelli. Io solitamente abbino volentieri il tutto con del cipollotto fresco o un po' di aglio ma potete scegliere se aggiungere o meno questi ingredienti (sconsigliati per la colazione se al lavoro dovete relazionarvi coi colleghi ;-) ). Importante la scelta del pane, io suggerisco un integrale vero, preparato con farine macinate a pietra, se non vi va di prepararlo orientatevi su un buon forno che panifica con pasta madre utilizzando pochi ingredienti di qualità, spesso i pani in commercio, soprattutto quelli confezionati ed estremamente morbidi contengo zuccheri raffinati e sciroppo di glucosio... Leggete bene le etichette! A proposito di video ricette; ci tenevo a dirvi che ne sto producendo tante! Fatemi sapere se le gradite e se avete richieste particolari. Se volete potete anche iscrivervi al mio canale YouTube Mipiacemifabenetv per vedere i video in anteprima e se li trovate utili e vi fa piacere condivideteli pure. Vi auguro una settimana all'insegna del buon cibo salutare... Mipiacemifabene ;-) Ora vi lascio ai dettagli...




Ingredienti:
2 fette di pane integrale tostato (il mio home made. Tutte le ricette nella sezione "Pane Pizza & Co.")
1/2 avocado ben maturo
Il succo di 1/2 limone
Sale marino integrale qb
Pomodori maturi qb
Basilico fresco qb
Pepe qb

Procedimento:
Schiaccia l'avocado con una forchetta insieme al succo di limone e un pizzico di sale fino ad ottenere un composto cremoso. Spalmate le fette di pane con la salsa, distribuite i pomodorini a fette e spolverate con sale, pepe e basilico. Servite con fettine di limone e gustate.

Il consiglio:
Se volete potete aggiungere altri ingredienti a vostra scelta per ottenere la vostra salsa ideale. L'unico ingrediente che non potete evitare è il limone che può essere sostituito eventualmente col lime, necessari per mantenere il colore verde brillante e per rallentare l'ossidazione del frutto. Ciao, alla prossima ricetta! Federica :-) www.mipiacemifabene.com Puoi trovarmi anche su facebook Twitter youtube per vedere tutte le mie video ricette :-) e su Instagram Grazie! :-D

sabato 11 giugno 2016

Pancakes Integrali Sugarfree per la colazione (ricetta vegan)


Buongiorno! Ci sono ricette che mi danno davvero soddisfazione. I pancakes fanno parte di questa categoria perché sono buoni e deliziano il palato di tutti, hanno una consistenza tenera e confortante e in questo caso sono anche salutari grazie all'utilizzo della farina integrale, sono completamente vegetali e liberi da zucchero o sostituti vari. Cosa volere di più?! Ah si, devo aggiungere anche che si preparano in pochissimi minuti e sono davvero economici. Insomma, se anche voi come me al mattino andate di fretta ma non volete rinunciare a una colazione gustosa e salutare, questa ricetta è perfetta! Per rendere ancora più facile il procedimento ho realizzato una breve video ricetta, se vi va guardatela e fatemi sapere cosa ne pensate. Ma ora passiamo alla pratica! Ecco tutti gli ingredienti che occorrono...


Ingredienti:
100 g di farina integrale 
1/3 di cucchiaino di curcuma
1 cucchiaino di lievito a base di cremortartaro
1/3 di cucchiaino di vaniglia in polvere
La scorza grattugiata di 1/2 limone bio
2 cucchiai di olio di riso o di girasole bio 
200 g di succo limpido di frutta senza zucchero
Marmellata di fragole senza zucchero qb
Fragole fresche qb
1 cucchiaino di semi di chia

Procedimento:

Mescola la farina con la curcuma, il lievito, la vaniglia, la scorza di limone, aggiungi l'olio, il succo al naturale e mescola fino ad ottenere una pastella liscia priva di grumi. Lascia riposare per almeno 10 minuti poi scalda una padella antiaderente dal fondo spesso e porziona i pancakes con un cucchiaio. Cuoci da entrambi i lati fino a doratura poi farcisci con marmellata, frutta fresca e una spolverata di semi di chia... Una ricetta che Mipiacemifabene ;-) Volevo anche ricordarvi che oggi; sabato 11 giugno 2016 alle 18:00, presenterò il mio libro "Più ricette sane meno ricette mediche" edito da Macro al Gola Gola Festival in Piazzale San Bartolomeo a Parma. Condurrà Silvia Strozzi; naturopata olistica e giornalista. Se volete dare un'occhiata al programma vi lascio il link dei Talk Show http://www.golagolafestival.it/programma/talk-show/
VI ASPETTO ! Ciao, alla prossima ricetta! Federica :-) www.mipiacemifabene.com Puoi trovarmi anche su facebook Twitter youtube per vedere tutte le mie video ricette :-) e su Instagram Grazie! :-D

mercoledì 1 giugno 2016

Soiarello Mipiacemifabene ;-) (Vegan Cheese)

Buongiorno a voi! Comincia ad avvicinarsi l'estate e mai come in questo periodo abbiamo voglia di cibi freschi e veloci. Verdura e frutta sempre alla base di ogni pasto ma se volessimo farci un panino sano, magari senza carne e senza derivati del latte?!? Io vi consiglio il mio "Soiarello" perché non contiene grassi aggiunti e, oltre ad essere buono e gustoso è anche sano e ricco di fermenti lattici. Avete mai pensato di preparare il formaggio a casa? Sapete che è un gioco da ragazzi?! Allora provate a cimentarvi e scoprirete quanto possa essere semplice, economico ed appagante. Chi ha il mio libro probabilmente conosce già la ricetta ma mi faceva piacere renderla pubblica con tanto di video ricetta che potrete vedere qui, per dimostrarvi che si possono preparare ricette salutari in pochi gesti senza rinunciare al gusto. Prima di passare alla ricetta volevo dirvi che si può fare anche una versione neutra che potrete dolcificare con la frutta per preparare cheese cake o creme golose libere da lattosio. Vi assicuro; è davvero buono! Ma ora basta chiacchiere, passiamo ai dettagli... 







Ingredienti:
250 g di yogurt di soia al naturale senza aromi aggiunti
1 cucchiaio di succo di limone
1 pizzico di sale marino integrale
Erba cipollina tritata qb
Pepe qb

Procedimento:
Mescola tutti gli ingredienti assieme e trasferisci il composto in un colapasta foderato con un tessuto naturale bianco ben pulito e lavato senza ammorbidente. Fate scolare in sospensione su di un contenitore per accogliere il liquido in eccesso. Dopo 12-24 ore (io l'ho lasciato 24 ore per ottenere una consistenza più compatta) potrete ottenere una crema spalmabile del tutto simile ai formaggi che si trovano al supermercato e potrete utilizzarlo come la fantasia vi suggerisce. Io lo adoro spalmato sui crackers integrali accompagnato da una bella insalata mista... Il Soiarello Mipiacemifabene ;-) Ciao, alla prossima ricetta! Federica :-) www.mipiacemifabene.com Puoi trovarmi anche su facebook Twitter youtube per vedere tutte le mie video ricette :-) e su Instagram Grazie! :-D

mercoledì 25 maggio 2016

Muffin alle Fragole Sugarfree


Si lo so, anche nella ricetta precedente vi ho proposto dei muffin per questo ho esitato un attimo prima scrivere il mio nuovo post ma ormai voi conoscete me ed io conosco voi… So che se avessi pubblicato sulla mia pagina Instagram  e facebook la foto che vedete qua sotto mi avreste chiesto maggiori informazioni a riguardo e poi il tempo corre e questo è il momento giusto per gustare le fragole in tutto il loro splendore! Così rieccomi con un altro dolce totalmente senza zucchero né sostituti vari e preparato esclusivamente con ingredienti di origine vegetale. La base non è così dissimile dalla ricetta precedente, la sostanziale differenza è la frutta fresca che ho utilizzato. Ecco tutti gli ingredienti che occorrono nel dettaglio…



Ingredienti per circa 11 muffin:
220 g di farina semintegrale tipo 1
1/2 cucchiaino di curcuma
1/3 di cucchiaino di vaniglia in polvere
2 cucchiaini di lievito a base di cremortartaro
1 pizzico di sale marino integrale 
1 pizzico di semi di anice 
La scorza grattugiata di 1/2 limone 
1 cucchiaio di semi di lino o chia
80 g di uvetta
40 g di olio di riso
130 g di succo limpido di mela o melagrana (frutta 100% senza zuccheri aggiunti)
80 g di acqua (in alternativa latte di riso o latte di soia)
1 cucchiaio di marmellata di fragole senza zucchero (io la trovo bio anche al supermercato, dolcificata con succo di mela)
11 fragole dolci e mature, lavate e asciugate

Procedimento:

Lava l’uvetta e mettila a bagno in acqua tiepida per almeno 15 minuti. Setaccia la farina in una ciotola e aggiungi la curcuma, la vaniglia, il lievito, il sale, i semi di anice, la scorza di limone, i semi di lino o chia, l’uvetta ben scolata e asciugata e miscela il tutto. Unisci l’olio, il succo di frutta, mescola e infine aggiungi la marmellata e incorporala all’impasto. Distribuisci 1 cucchiaio di pastella in ciascun pirottino all’interno di una teglia da muffin poi riponi le fragole al centro col picciolo verso l'alto. Preriscalda il forno a 180° e cuoci per 25 minuti circa. Il consiglio è di consumarli possibilmente freddi; il giorno dopo sono ancora più buoni! Si conservano in frigorifero all’interno di un contenitore per 3 giorni circa. Se vuoi puoi accompagnare i muffin con salsa di fragole o crema al limone.  Ciao, alla prossima ricetta! Federica :-) www.mipiacemifabene.com Puoi trovarmi anche su facebook Twitter youtube per vedere tutte le mie video ricette :-) e su Instagram Grazie! :-D

martedì 17 maggio 2016

Muffin Sugarfree (La colazione Ideale)


Buongiorno :-) Sono reduce da un tour di presentazioni piuttosto impegnativo… Appena rientrata dal Salone Internazionale del Libro di Torino, dove ho presentato “Più ricette sane meno ricette mediche” edito da Macro. Viaggiare e spostarsi frequentemente da una città all’altra è stancante ma è sempre bello ritrovarvi e scoprire il vero volto delle persone con cui di solito scambio impressioni sul blog e sui Social, vi ringrazio per l’affetto che mi dimostrate in ogni occasione. Ringrazio anche i ragazzi dell’Istituto Alberghiero di Torino che hanno preparato alcune ricette tratte dal mio libro per offrirle ai partecipanti. Insomma è vero, accuso una buona dose di stanchezza ma la gratitudine mi ristora e c’è da dire che non sono mai abbastanza stanca quando si tratta di cucinare; così appena tornata a casa ho pensato di preparare dei nuovi muffin vegan, filo macrobiotici e senza zucchero, principalmente per fare colazione al mattino. Condivido volentieri sperando di fare cosa gradita... Mipiacemifabene ;-) Ecco tutti gli ingredienti nel dettaglio



Ingredienti per circa 10 muffin:
250 g di farina semintegrale tipo 1
100 g di uvetta ammollata in acqua tiepida per 30 minuti e asciugata
1 cucchiaio di semi di chia o semi di lino 
1 bustina di lievito base di cremortartaro 
1 pizzico di sale marino integrale
1 pizzico di vaniglia 
1 pizzico di semi di anice
La scorza di 1/2 limone bio
2 cucchiai di marmellata senza zucchero (per me di ciliegie) 
200 g di acqua (se preferite un sapore più dolce potete sostituirla con succo di mela limpido al naturale o latte di riso) 
40 g di olio di riso (o altro olio leggero bio; girasole, mais, vinaccioli)

Procedimento: 

Miscela prima gli ingredienti secchi poi aggiungi quelli liquidi, mescola e trasferisci negli stampi da muffin un cucchiaio di impasto. Cuoci per 25 minuti in forno statico a 180°. Spolvera la superficie con un po' di vaniglia in polvere. Sono molto più buoni il giorno dopo! Il primo giorno possono essere conservati in un contenitore o all'interno di un sacchetto gelo a temperatura ambiente, in seguito è meglio spostarli nel frigorifero. Si conservano bene per 4 giorni circa. Possono essere anche surgelati e tirati fuori la sera per ritrovarli la mattina seguente come appena sfornati! Fare colazione al mattino con i muffin sugarfree Mipiacemifabene ;-) Prima di salutarvi, vi lascio un paio di foto scattate a Torino...

Foto tratta dal mio profilo Instagram federicagif "Faccia di una che sa la risposta" Stand Rai, cabina Rischiatutto.
Salone Internazionale del Libro di Torino

Foto tratta dal mio profilo Instagram federicagif "I miei dolci senza zucchero preparati dai ragazzi dell'Istituto Alberghiero". Salone Internazionale del Libro di Torino

Ciao, alla prossima ricetta! Federica :-) www.mipiacemifabene.com Puoi trovarmi anche su facebook Twitter youtube per vedere tutte le mie video ricette :-) e su Instagram Grazie! :-D

venerdì 6 maggio 2016

Cotoletta di Miglio


Buongiorno :-) Oggi voglio lasciarvi questa ricetta davvero facilissima che ha conquistato anche mio figlio che non è affatto amante del miglio e mi supplica sempre di evitare di portarlo in tavola. La presentazione però, seppur nella sua semplicità ha catturato la sua curiosità, così al primo assaggio ne è rimasto conquistato. Il miglio è un delizioso cereale senza glutine, ottimo dal punto di vista nutrizionale e perfetto per la preparazione di polpette o burger perché, contenendo naturalmente lecitina, aiuta a tenere uniti gli impasti anche in assenza di uova. Inoltre è ricco di ferro e aiuta a mantenere basso il livello di colesterolo cattivo, è adatto a chi soffre di celiachia e a chi accusa bruciore di stomaco ed è alla ricerca di un rimedio naturale. Insomma non ci sono più motivi per non mangiarlo anche perché è davvero buono! Il miglio decisamente Mipiacemifabene ;-) Io lo adoro tostato in forno o rosolato in padella è perfetto per le ricette del recupero, se ne rimane un po' in frigo lessato, il giorno dopo potrete riutilizzarlo aggiungendo nuovi ingredienti, impastandolo e conferendogli nuova forma. Ora però passiamo all'azione!



Ingredienti:
150 g di miglio
450 g di acqua di fonte
1 cipolla piccola tritata
Erbe aromatiche a piacere (io ho utilizzato erba cipollina, timo, rosmarino)
Paprica affumicata qb
Sale marino integrale qb
Farina di mais fioretto qb
Olio evo qb
Pepe qb

Procedimento:

Lava il miglio sotto l'acqua corrente in un colino a trama fitta. Scolalo poi trasferiscilo in un pentolino, aggiungi l'acqua, un pizzico di sale, la cipolla e porta a bollore poi abbassa il fuoco al minimo, copri con un coperchio e continua con una dolce cottura. Il miglio sarà pronto in 20-25 minuti e alla fine, dovrà avere assorbito tutta l'acqua. A questo punto puoi aggiungere le erbe aromatiche, la paprica e mescolare. Attendi che il cereale diventi tiepido e lavorabile ma non freddo del tutto, poi forma delle piccole "cotolette" e passale nella farina di mais fioretto leggermente salata. Versa un goccio di olio in una larga padella antiaderente dal fondo spesso e fai rosolare bene da entrambi i lati. Servi con fettine di limone e se vuoi per i più piccoli con un po' di ketchup autoprodotto preparato senza zucchero con concentrato di pomodoro, succo di mela al naturale, aceto di mele e un pizzico di curry e paprica. La cotoletta di miglio... Mipiacemifabene ;-) Ciao, alla prossima ricetta! Federica :-) www.mipiacemifabene.com Puoi trovarmi anche su facebook Twitter youtube per vedere tutte le mie video ricette :-) e su Instagram Grazie! :-D