Iscriviti a mipiacemifabene ;-)

Facebook

giovedì 7 agosto 2014

La piada della salute!


A volte il mio comportamento è un pò strano... Mi ritrovo a guardare una trasmissione di cucina che propone ricette 100% malsane ed è così che il mio cervello (insieme allo stomaco) comincia a volteggiare e pensa al contrario, credo si tratti di un sano istinto di sopravvivenza... Fatto sta che dopo avere visto spacchettare prodotti industriali e abbinare in un unico piatto pensato addirittura per i ragazzi uova, latte, burro, pancetta, prosciutto cotto, würstel... Mi dirigo con passo deciso verso la dispensa e rispondo con farina integrale, semi di lino, semi di sesamo, olio extra vergine, ceci, verdure fresche... La ricetta che vi propongo oggi è semplice, veloce, gustosa e sana; nata dalla voglia di comunicare che "sano" può volere dire anche "buonissimo", un peccato di gola senza peccato! Questo piatto è fresco e ideale per questi giorni d'estate che sembra abbia trovato il suo equilibrio proprio intorno a Ferragosto :-) So che molte/i di voi saranno già in vacanza ma quando tornerete e per chi resta questa ricetta è ottima, personalizzabile e ci tenevo proprio a pubblicarla! Ecco la mia versione estiva della piada integrale farcita...





Ingredienti per 3 piade farcite:

300 g di farina integrale
1 pizzico di sale
1 cucchiaio raso di semi di lino
1 cucchiaio raso di semi di sesamo
3 cucchiai di olio di girasole spremuto a freddo
150 g di acqua di fonte

Ingredienti per la farcia:

8 cucchiai di ceci cotti e scolati
1/2 limone spremuto
2 cucchiai di olio evo
1/2 spicchio d'aglio senza l'anima
2 cucchiai di acqua di fonte
2 zucchine grigliate
6 foglie di insalata gentilina
9 pomodorini
1 cucchiaio di cipolla di Tropea tritata
2 cucchiaini di origano
sale qb
pepe qb

Procedimento:

Versa la farina in una ciotola, aggiungi il sale, i semi di lino e sesamo e miscela il tutto. Unisci l'olio, l'acqua e impasta fino ad ottenere una pagnotta elastica e compatta. Copri con pellicola e lascia riposare in frigo. Metti 2 cucchiai di ceci in un contenitore e frullali insieme al succo di limone, l'olio, l'aglio, l'acqua e 1 cucchiaino di origano. Metti un testo spesso e antiaderente sul fuoco. Riprendi l'impasto e dividilo in tre palline. Stendi le piadine con un matterello su una spianatoia. Cuocile sul testo ben caldo e quando vedi le bollicine forale con una forchetta. Trasferiscile una ad una tra due fogli di carta da forno per mantenerle morbide. Distribuisci le piade nei piatti e aggiungi su ciascuna un po' di salsa di ceci, le zucchine, l'insalata, i pomodorini tagliati, e condisci con la cipolla di Tropea, origano, un pizzico di sale e pepe. Un piatto gustoso, veloce e sano adatto ad ogni occasione... In altre parole Mipiacemifabene ;-) Ciao, alla prossima ricetta! Federica :-) www.mipiacemifabene.com Puoi trovarmi anche su facebook Twitter youtube per vedere tutte le mie video ricette e se vuoi puoi unirti alla mia pagina di gradimento facebook :-) Grazie! :-D
#mipiacemifabene #federicagif #vegan #healthyfood #food #cooking #recipes vegetarianblog #macrobiotic #healthyfoodblogger #cucinanaturale #berrino #cucinasana #ricettesane #vegetable #vegetablerecipes #migliorerivelazionefoodblogger #dishes #dairyfree #eggfree #palmoilfree #piada #piadaintegrale #piadaricetta #piadarecipe #veganpitta #piadavegan

28 commenti:

  1. Una piadina che devo assolutamente provare! Così deve essere davvero buona oltre che originale.. e sana, del resto :)) Bravissima Fede. Ho sorriso nel leggere quello che hai scritto.. sai che molte volte alcuni programmi suscitano in me le stesse reazioni? Dopo che vedi spalmare quintalate di zuccheri e burro, pancetta fritta, e via... ti svegli dall'incubo aprendo la dispensa :D Intendiamoci, certe cosette sfiziose sono ottime, una volta ogni tanto (io senza ci morirei!!).. ma conosco gente che fa di certi piatti un'abitudine quotidiana e io non ce la farei (contando anche le mie intolleranze...).
    Un bacione tesorina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely :-) Grazieee! Mi fa piacere sapere di essere in buona compagnia ;-) Ma si, direi che anche uno strappo può essere sano ogni tanto ma ammetto che le cose confezionate non mi attraggono più da molto tempo e il mio strappo frequente è quello di mangiare 2 piatti di pasta (i risultati poi si vedono) :-D Grazie mille per essere passata, è sempre un piacere vederti!
      Smack!
      F*

      Elimina
  2. ah ah anch'io sono cosi... e questa tua piada è assolutamente favolosa... alla faccia dei grassi!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. heeheheh grazie Michela :-D Ciao carissima, buon weekend!
      Federica :-)

      Elimina
  3. Fai proprio bene a guardare quei programmi se poi ne nascono queste ricette ^_* Il tuo modo di cucinare è strabiliante e queste proposta mi alletta come non mai..complimenti Fede, non deludi mai ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheheeh tesorina ma tu sei anche troppo buona!! Allora se passerai dalle mie parti ti preparo una bella piada farcita ;-) Baci
      F :-*

      Elimina
  4. Piacere di conoscerti ...ora vengo a trovarti anche su face ...baci cara!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cinzia! Ti aspetto anche là allora ;-) Grazie per la visita :-)
      Federica :-)

      Elimina
  5. Ottima ricetta, mi piacciono quei semini all'interno :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela :-) Con i semini la piada ha una marcia in più :-) Ciao carissima buona giornata e a presto
      Federica :-)

      Elimina
  6. Ciao Federica! Grazie per essere passata dal mio blog e per esserti unita ai miei lettori! Ricambio anch'io con molto piacere e ti faccio i miei più sinceri complimenti! Sei davvero bravissima! A presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angela mi fa tanto piacere vederti qua :-) Allora ci rivediamo presto ;-) Ciao, buon weekend
      Federica :-)

      Elimina
  7. Io adoro la piada!!!!!! Eccomi qui, Federica, ricambio con piacere! Baciotti e a presto! Erika

    RispondiElimina
  8. Mi segno Federica, blog in cui tuffarsi per un bel po' il tuo!
    Sandra

    RispondiElimina
  9. Deliziosa questa piadina! Anch'io cerco di preferire soprattutto per il bene dei bimbi prodotti di stagione sani e leggeri! Questa sera abbiamo cenato con una bella insalatona ma questa piadina me la segno, da proporre al più presto! Buonanotte!

    RispondiElimina
  10. Mi piacciono molto le tue ricette, usi molti ingredienti che amo anch'io come i semi e le farine integrali, queste piadine sono favolose, le proverò sicuramente.

    RispondiElimina
  11. ciao , grazie per essere passata dal mio blog ed esserti unita tra i miei lettori fissi , mi unisco anch'io ai tuoi , complimenti per il tuo blog , quante ricette tutte molto interessanti e colorate , ho notato che bell'aspetto hanno i tuoi piatti con i vari colori delle verdure ; buona settimana

    RispondiElimina
  12. hai perfettamente ragione, in più cucinare sana non fa venire sensi di colpa!!!ahahahahah
    bacio bellezza a presto e buon lunedì

    RispondiElimina
  13. La ricetta è ottima, molto appetitosa e invitante, complimento per il sito/blog bello, fatto bene, interessante e con ricette esemplari!!!!

    RispondiElimina
  14. originale versione! Da provare sicuramente ,visto che adoro la piada !!! Complimenti

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  16. Questa è la Romagna che mi piace :) :) :) Un abbraccio carissima!

    RispondiElimina
  17. Potreste darmi anche la ricetta di saltimbocca, li ho provati qui e sono veramente fantastici: http://www.southinitaly.com/it/dispensa/142-saltimboccapanuozzo-250gr.html

    RispondiElimina
  18. le mie piccoline me le chiedono spesso e le impastano pure. Ci piacciono e ci fanno bene

    RispondiElimina
  19. Scusa i semi di lino li metti interi o macinati negli impasti? Grazie

    RispondiElimina
  20. Scusa i semi di lino li metti interi o macinati negli impasti? Grazie

    RispondiElimina
  21. Ciao Fede, cosa ne pensi dell'utilizzo della farina di kamut in alternativa all'integrale? Stesse dosi di acqua e olio? Grazie mille !!!

    RispondiElimina