Iscriviti a mipiacemifabene ;-)

Facebook

mercoledì 13 novembre 2019

Biscottini rustici con mandorle e albicocche senza zucchero - NOVITÀ !






Buongiorno :-D Oggi festeggio insieme a voi per questa bellissima notizia! Il mio "secondogenito" Piatto Sano Quotidiano edito da Macro, c'è! Ancora non si vede ma dal 18 novembre 2019 sarà disponibile anche il libreria! Mi sento felice, quasi incredula; dopo tanto lavoro... Un sogno che diventa realtà. Vista l'importante occasione, vi lascio un doppio regalo; in primis la ricetta di questi biscottini con mandorle e albicocche, come sempre senza zucchero, inoltre cliccando su Piatto Sano Quotidiano potrete ricevere gratuitamente l'estratto del libro e preordinarlo. In attesa di altre belle novità, vi lascio alla ricetta e vi auguro buona giornata! #mipiacemifabene ;-) 

Ingredienti
300 g di farina tipo 2
20 g di farina di riso integrale
30 g di farina fine di cocco
50 g di mandorle con la buccia macinate a farina
60 g di albicocche tritate
1 cucchiaio di semi di lino macinati 
1 cucchiaino raso di bicarbonato
1 pizzico di sale marino integrale
1 pizzico di vaniglia naturale
70 g di olio di girasole bio alto oleico
180 g di latte di riso integrale
80 g di datteri al naturale
Mandorle qb

Procedimento
Miscela le farine, unisci le mandorle macinate, i semi di lino, il bicarbonato, il sale, la vaniglia, le albicocche tritate e mescola. A parte frulla i datteri insieme al latte di riso e all’olio. Mescola con un cucchiaio poi con le mani, gli ingredienti secchi con quelli liquidi. Forma dei bastoncini di pasta, più o meno dello stesso spessore per garantire una cottura omogenea e disponili su una teglia foderata con carta da forno possibilmente biodegradabile. Cuoci in forno a 190° per 25 minuti circa, in modalità statico. Lascia raffreddare bene su una griglia areata in modo da fare perdere ai biscotti buona parte dell’umidita. Potrai in seguito conservarli in dispensa all’interno di un vaso di vetro, per 5 giorni circa. Una ricetta che mipiacemifabene ;-) Un bacione e alla prossima! 


3 commenti: