Iscriviti a mipiacemifabene ;-)

Facebook

venerdì 24 giugno 2016

Il Pesto di Campagna Video Ricetta


Buongiorno :-) Finalmente è arrivato il fine settimana! Magari avete voglia di concedervi un buon piatto di pasta ma non sapete con cosa condirla (anche perché il venerdì si tende ad avere il frigo un po' triste e meno voglia di cucinare per lasciare spazio allo svago)... Allora ecco il mio consiglio; conoscete la Portulaca? Pianta infestante che, volenti o non volenti avrete trovato all'interno dei vostri vasi dimenticati al sole con la terra che sembra un deserto... Bene, sappiate che questa pianta ricchissima di Omega3 non teme l'aridità e la mancanza di cure, è ottima col suo sapore tendente all'acidulo e rinfrescante e la cosa interessante è che vi viene regalata dalla natura senza fare nulla! Io oggi l'ho utilizzata come base, insieme ad altre erbe aromatiche, per preparare un condimento per la pasta e, visto che la dispensa si era svuotata ho pensato di cercare risorse in giardino :-D Se avete un piccolo terrazzo, circondatevi di piante commestibili e coltivate quelle verdure a foglia che non danno problemi e sono praticamente a prova di pollice nero! Io consiglio bietole, rosmarino, salvia, prezzemolo, basilico, erba cipollina... Vi salveranno anche la cena dell'ultimo minuto con amici o la suocera! Prima di lasciarvi la ricetta volevo ricordarvi che domani sabato 25 giugno alle 19:00, sarò a Pesaro in Piazza Libertà per il festival dello Street Food. Nell'occasione presenterò il mio libro "Più ricette sane meno ricette mediche" edito da Macro e proporrò una ricetta gustosa e sana che neanche a dirlo... Mipiacemifabene ;-) Vi aspetto! Ma ora passiamo all'azione; ecco tutti gli ingredienti che occorrono per preparare il mio Pesto di Campagna...



Ingredienti:
300 g di linguine integrali
1 mazzetto di portulaca
3 cime di finocchio selvatico
10 foglie di basilico fresco o in alternativa 1 cucchiaio di basilico secco
Qualche foglia di bietola senza costa
Qualche foglia di salvia
1 cucchiaio di mandorle con la buccia
1 cucchiaio di lievito alimentare in fiocchi (lievito non attivo ricco di vitamina B, si trova al biomarket)
1 spicchio d'aglio senza germoglio
Sale marino integrale
Olio evo qb
Acqua qb
Pepe qb

Procedimento:
Frulla le erbe aromatiche e le bietole insieme alle mandorle, al lievito alimentare in fiocchi a due cucchiai di olio extra vergine d'oliva, a 2 o 3 cucchiai di acqua e all'aglio privato del germoglio. Aggiungi un pizzico di sale, il pepe e mescola. Porta a bollore l'acqua leggermente salata e butta la pasta. Scolala al dente ed eventualmente conserva un po' di acqua di cottura nel caso occorresse per rendere più cremoso il condimento. Mescola il tutto e servi con un filo d'olio, una manciata di mandorle tostare tritate grossolanamente, una macinata di pepe e decora con qualche erbetta aromatica. Il Pesto di Campagna è un piatto gustoso e sano... In altre parole Mipiacemifabene ;- ) Ciao, alla prossima ricetta! Federica :-) www.mipiacemifabene.com Puoi trovarmi anche su facebook Twitter youtube per vedere tutte le mie video ricette :-) e su Instagram Grazie! :-D

11 commenti:

  1. Comprei uma vez pesto e não apreciei muito.
    Essa massa ficou com muito bom aspecto
    Bom fim de semana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie São!! Il pesto è ottimo e semplicissimo :-) Un abbraccio e a presto
      Federica

      Elimina
  2. Deve essere buonissimo questo pesto...che fameeee :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa!! Grazie :-) Si ottimo davvero. Adesso tra l'altro vorrei trovare pronto questo piatto di pasta visto che ancora non ho cenato... :-D Ciao cara una abbraccio e buona serata
      Federica

      Elimina
  3. Bellissima ricetta e video come sempre chiarissimo e dettagliato:)).Peccato che non ho mai visto la pertulaca ....qualora la dovessi riuscire a trovare ne approfitterò sicuramente per provare il tuo ottimo,originale e profumatissimo pesto che mi ispira troppo:))
    Bravissima come sempre Federica:)).
    Un bacione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che carina che sei Rosy, grazie mille a te. La portulaca non è fondamentale per la ricetta, può essere sostituita. Io ormai la mangio tutti i giorni perché i miei vasi ne sono colmi... E' davvero infestante! E pensare che fa così bene... Ciao, a presto e grazie ancora per essere passata a trovarmi.
      Federica

      Elimina
  4. quanta strada hai fatto carissima! che brava sei!!! ti faccio tutti i miei complimenti più vivi! smack!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elena!! Ma che carina sei stata a passare!! Grazie. Non ho mai tempo da dedicare ai miei blog preferiti ma prometto che tornerò molto presto a farti visita.
      Ciao un bacione
      F*

      Elimina
  5. spettacolari queste erbe :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Clibi, si veramente e poi sono gratis ;-) :-D Io mangerò portulaca in insalata anche stasera... Ormai i miei vasi sono saturi di questa pianta :-D Ciao e grazie per la visita.
      Federica

      Elimina
  6. Scusate per il ritardo nelle risposte ma come dice il saggio meglio tardi... :-D Un abbraccio
    Federica

    RispondiElimina