Iscriviti a mipiacemifabene ;-)

Facebook

mercoledì 14 maggio 2014

Panini da Hamburger imbottiti Mipiacemifabene


Buongiorno :-)
Chi di voi mi segue da tanto saprà benissimo della mia passione per pizza, piada, panini e focacce e per chi si fosse sintonizzato da poco tempo con Mipiacemifabene non tarderà a capirlo... :-D Oggi vi propongo la mia ricetta preferita in assoluto; il panino imbottito con la squisita salsa a base di ceci che ho utilizzato nella preparazione del mio "Vitel non è", tofu saltato e verdure cotte e crude, il tutto cucinato all'interno della mia nuova padella ai cristalli di quarzo rosa della linea "Stone Rose" Bisetti! Appena mi è arrivata non ho resistito e ho dovuto provarla immediatamente :-) L'unica cosa "difficile" è stato scegliere il colore del manico; tutti bellissimi anche se alla fine ho optato per il bianco :-) Il design è ricercato e le possibilità di questa padella sono davvero illimitate infatti la superficie in cristalli di quarzo rosa è naturalmente antiaderente ed è leggera e maneggevole grazie all'interno in alluminio inoltre consente cotture uniformi e veloci facendoci risparmiare tempo e denaro a favore di un gusto più intenso e piatti più salutari. Non teme i graffi e ha tutti i vantaggi della cottura naturale su pietra :-) Quindi la padella perfetta per me! Se vi interessa potrete trovarla scontata da domani per una settimana su Piustyle; un sito di vendite temporanee con sconti fino all'80% e consegna rapida. La vendita sarà online dal 15/05 al 21/05 e vedrà tutti i prodotti Bisetti (Stone Rose, macina spezie, pietre ollari, piastre di sale) con uno sconto di oltre il 50%. Prossimamente sullo stesso sito www.piustyle.com ci saranno anche nuove vendite "casa e cucina" che vedranno protagonisti altri grandi marchi come Seletti, Gio'Style e AeG. Ma torniamo alla nostra ricetta :-) Ecco tutto l'occorrente per preparare i panini Mipiacemifabene ;-)



Ingredienti per i panini da hamburger:
150 g di pasta madre rinfrescata
90 g di acqua di fonte
100 g di latte di soia
1 cucchiaino di sale marino integrale
3 cucchiai di olio di girasole bio
1 cucchiaino di malto 
400 g di farina semintegrale
semi di sesamo

Ingredienti per la farcia:
Salsa di ceci del mio "Vitel Non è"
400 g di tofu
2 cucchiai di salsa di soia
1 cipolla di tropea
2 zucchine
1 carota
origano
succo di limone 
olio evo qb
ketchup bio
pepe 
sale

Procedimento per i panini da hamburger:
Sciogli la pasta madre insieme all'acqua, il latte di soia, il sale, l'olio, il malto poi aggiungi la farina setacciata e impasta. Tieni a portata di mano un po' di farina per ottenere una consistenza morbida che non si attacchi alle mani. Stendi l'impasto su un foglio di carta da forno aiutandoti con un goccio d'olio, al posto della solita farina, fino ad ottenere uno spessore di 6 mm circa. Piega l'impasto in due, in modo da ottenere un doppio strato e forma i panini con l'aiuto di un taglia pasta. Elimina l'impasto in eccesso. Spennella la superficie con un'emulsione di poco latte di soia e un goccio di malto poi spolvera con i di semi di sesamo (non esagerare con questi ultimi altrimenti potrebbero inbire la lievitazione). Metti a riposare in forno spento per 5 ore circa (nella stagione calda anche meno). Trascorso il tempo togli i panini dal forno con molta delicatezza proteggendoli da correnti d'aria. Preriscalda il forno a 180° e cuocili per 20 minuti circa in modalità "statico" poi falli raffreddare su una griglia sospesa. I panini puoi anche prepararli 1 o due giorni prima, conservarli in un contenitore o in un sacchetto gelo ed eventualmente scaldarli leggermente in padella prima di farcirli!


Procedimento per la farcia:
Taglia a fette le zucchine, la cipolla a rondelle e griglia in padella ben calda insieme a un goccio di olio. A cottura ultimata metti le verdure a parte e aggiungi un pizzico di sale e pepe. Taglia il tofu a cubetti e fallo saltare insieme all'olio. Quando sarà dorato in superficie alza il fuoco aggiungi la salsa di soia e falla sfumare. Spolvera con del pepe appena macinato e un po' di origano secco di qualità (io prediligo quello siciliano che compro a mazzetti), infine taglia la carota a listelli sottili con un pelapatate e condisci con qualche goccia di succo di limone. Componi i panini mettendo sulla base un velo di ketchup, la salsa di ceci del mio "Vitel Non è", disponi la cipolla di Tropea, le carote, le zucchine il tofu, spalma un velo di salsa di ceci nella parte superiore del panino e servi! Questi panini completi dal punto di vista nutrizionale, squisiti e piacciono a tutti, ragazzi compresi! Sono perfetti per picnic, compleanni, aperitivi e una cena informale all'aperto, ma soprattutto sono gustosi e sani... In altre parole Mipiacemifabene ;-) Ciao, alla prossima ricetta! Federica :-) www.mipiacemifabene.com Puoi trovarmi anche su facebook Twitter youtube per vedere tutte le mie video ricette e se vuoi puoi unirti alla mia pagina di gradimento facebook :-) Grazie! :-D 

32 commenti:

  1. Che meraviglia! Chissà che bontà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa! In effetti sono davvero ottimi!!! E sai cosa ti dico; che riguardando le foto mi è tornata fame... Ho appena rinfrescato la pasta madre; credo che stasera replicherò! Ciao cara, un abbraccio e a presto
      Federica :-)

      Elimina
    2. Che mondo sarebbe senza la pasta madre :-)

      Elimina
  2. davvero belli, deliziosi e sani questi paninetti! grande fede!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale :-) Ciao carissima, un bacione e a presto!
      Federica :-)

      Elimina
  3. Che meraviglia questi super panini..mi hanno fatto venire subito l'acquolina :-P
    La padella è sublime e ti ringrazio x avermela fatta conoscere!
    Un forte abbraccio e a presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consu bellaaa!! Una mega abbracciatona! Smack :-***
      F*

      Elimina
  4. Sembra complicato fare i panini per una non cuoca come me :-( ci vuole molta attenzione vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luce :-)
      Non è difficile per niente fare il pane o i panini :-) L'unica accortezza che bisogna avere è quella di fare attenzione alle correnti d'aria e agli urti in fase di lievitazione... Per il resto bisogna avere solo pazienza ed attendere i tempi che occorrono per permettere agli impasti di crescere :-) Buonissima giornata e grazie per essere passata :-) A presto
      Federica :-)

      Elimina
  5. Questi panini sono straordinariamente appetitosi. Proprio domenica ho a pranzo degli amici vegani e questa ricetta potrebbe prestarsi benissimo.
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Reb :-) Allora provali assolutamente e vedrai che piaceranno a tutti! :-) Poi se ti va fammi sapere com'è andata ;-) Baci
      Federica .-)

      Elimina
  6. Risposte
    1. Grazie Debora :-) Ciao, buona giornata e a presto
      Federica .-)

      Elimina
  7. Ma quanto sei brava? bravissima... ti seguo anch'io... eccome!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Michela!!!! Ciao Tesoro, ti verrò a trovare presto!
      Federica :-)

      Elimina
  8. ciao, sono incuriosito dalle pentole di cui parli, "Stone Rose" Bisetti... i vantaggi sono così grandi da farle preferire a una pentola antiaderente tradizionale? le stone rose, costano 4 volte le tradizionali antiaderenti e se non costate 8 volte!! davvero, sono incuriosito, cos'hanno da giustificare simili differenze di prezzo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi dici qualcosa please? oggi scade la promo...

      Elimina
    2. Scusami Egidio ma ieri non sono riuscita a collegarmi...
      Le pentole Stonerose sono particolari perché quando le utilizzi è come se cuocessi su pietra! Diffondono il calore in maniera uniforme e le verdure, ad esempio vengono tenere all'interno e croccanti fuori, tutto in pochi minuti! L'antiaderente classico fa scivolare di più gli alimenti, ma la pietra non è tossica e al contrario del teflon...

      Elimina
    3. ciao Federica, ma la promozione non era fino ad oggi (21)? dopo la tua risposta mi sono deciso a comprare la pentola, mi sono iscritto al sito ma non le vedo... puoi verificare per favore? Grazie

      Elimina
    4. Non la vedo più neanch'io, ho letto che la promozione ci sarebbe stata fino al 21 ma forse era fino al 20...

      Elimina
    5. peccato, a prezzo pieno non me la sento di provare... magari ritornano in futuro, grazie comunque!

      Elimina
    6. Si, infatti prenderle scontate conviene :-) Provo a chiedere informazioni perché vorrei comprare un'altra pentola, ti terrò informato :-) Buona giornata :-)
      F

      Elimina
    7. ok, sì grazie, fammi sapere quando hai news!

      Elimina
    8. Ciao Egidio! Ho chiesto informazioni E mi hanno confermato che la promozione durava fino al 21 ma finiva alle sette di mattina… c'era tutto scritto sul sito ma forse c'è sfuggito. Ho chiesto se saranno nuovamente in promozione sul sito piustyle E sono in attesa di risposta, ti terrò aggiornato. Ciao, a presto!
      Federica :-)

      Elimina
  9. Ciao Fede mi stavo perdendo questi tui panini favolosi...x il tofu passo, proprio non riesco a farmelo piacere, ma il resto degli ingredienti graditissimi!!! Buona giornata ciao ciao Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eehehehehe il tofu di solito o lo ami o lo odi! Io invece ho provato entrambi i sentimenti :-) All'inizio non mi piaceva poi, a distanza di tempo, l'ho riassaggiato e mi è piaciuto un sacco! Lo apprezzo perché la sua versatilità e per il suo sapore delicato che si sposa bene con qualsiasi cosa, soprattutto se abbinato ad ingredienti di carattere come i capperi, i pomodori secchi, le acciughe... Ciao Mamilu! Grazie per la visita, sempre molto gradita! Un abbraccio!
      Federica :-)

      Elimina
  10. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  11. Ma che belli questi panini ti sono venuti alla perfezione!Invitanti davvero!Ciao e buona domenica Lia

    RispondiElimina