Iscriviti a mipiacemifabene ;-)

Facebook

giovedì 29 novembre 2012

Cookies with love


Questi biscotti sono la mia passione! Adoro l’aroma dei semi di sesamo, il sapore deciso della farina di grano saraceno e il profumo di limone… Insieme stanno veramente bene :-) provare per credere! Ecco cosa serve per prepararli…

 

Ingredienti:
1 cup di farina integrale
1 cup di farina di grano saraceno
4 cucchiai di uvetta

1 cucchiai di malto
3 cucchiai di sesamo bio Melandri Gaudenzio
1/2 cucchiaino di curcuma
1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
1/2 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di lievito
la scorza di 1 limone bio
6 cucchiai di olio di girasole o germe di mais
1/2 cup di latte di soia
1 pizzico di sale


Procedimento:
In una ciotola versa le farine, 2 cucchiai di semi di sesamo, l'uvetta precendemente ammollata e asciugata, la curcuma, la vaniglia, la cannella, il lievito, il sale, la scorza di limone e miscela il tutto. Unisci l’olio, il latte, il malto, mescolali insieme e aggiungili agli altri ingredienti. Impasta. Metti a riposare in frigo per almeno 1 ora. Riprendi l’impasto forma delle palline della grandezza di una noce e schiacciale delicatamente. Incidi la superficie con una forchetta e aggiungi un po’ di sesamo. Informa a 180 gradi per 20 minuti circa.


 


Considerazioni:
Questi biscotti sono leggermente morbidi all’interno, la consistenza che preferisco, davvero buonissimi! Se volete potete preparne una versione piu’ croccante in questo modo; stendete la frolla tra due fogli di carta da forno fino ad ottenere uno spessore di mezzo cm circa. Con l’aiuto di un taglia pasta formate i biscotti e cuoceteli in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti.




Scegliete la vostra versione preferita! :-D Una ricetta golosa che mipiacemifabene ;-) Alla prossima! Ciao :-D Federica :-) www.mipiacemifabene.com

31 commenti:

  1. Il natale si avvicina e questi li provo di sicuro!!! :)

    RispondiElimina
  2. ciao romy :-) sono davvero buoni ! grazie per la visita :-***

    Federica :-)

    RispondiElimina
  3. Mi piace un sacco l'idea dei semini di sesamo in una ricetta dolce :)
    Ottimi ingredienti ^_^ e splendida ricetta!

    Cami

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao @cami! grazie :-) :-D con il sesamo si può fare anche la tahina (una specie di burro ma molto più sano), col quale si possono preparare dolci buonissimi!! :-) Magari prossimamente posterò una ricettina ;-) a presto un bacione!!!

      Federica :-)

      Elimina
  4. Ciao, ho appena ricevuto un premio per "blog ancora giovani" e ho deciso di condividerlo anche con te...passa! Nel frattempo mi godo questi biscottini ;))))

    RispondiElimina
  5. Federica buonissimi i biscotti e molto bella la presentazione!!! un bascio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille patty patty!! Ricambio il "bascio" ;-) a presto!!!

      Federica ;-)

      Elimina
  6. E' un piacere scoprire questo blog... e questi deliziosi biscotti. Condivido la filosofia "mi piace mi fa bene", perciò seguirò con gioia le tue ricette!
    Buona domenica :)
    Ilenia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ilenia!! :-) grazie!! Sono contenta che ti piaccia il mio blog :-)

      Elimina
    2. Grazie mille della visita! sono contentissima anch'io che ci siamo trovate, e non vedo l'ora di provare le tue ricette :)))

      Elimina
    3. grazie ilenia! :-) teniamoci in contatto! :-)
      un bacione

      Federica :-)

      Elimina
  7. Ciao FEDE SONO LA 17°sono contenta ,bello il tuo blog mi sono unita hai tuoi lettori fissi passa ha trovarmi se ti va io sono ISABELLA ti aspetto smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao isabella :-D che bello che mi hai trovata :-) passo immediatamente a farti visita! Un bacione, grazie!

      Federica :-)

      Elimina
  8. Hi, Thank you for visiting my blog. I'm glad I came here to visit yours, delicious and gorgeous!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. thank you Renata! I am very happy for found you! :-) kiss

      Elimina
  9. Ciao Fede, grazie della tua visita, è un piacere conoscerti con il tuo delizioso blog! Mi aggiungo ai tuoi lettori, ti va di contraccambiare??? Un abbraccio e alla prossima ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo! contraccambio più che volentieri!!! ciao speedy! grazie :-D

      Federica :-)

      Elimina
  10. Federicuccia, siccome ho fatto un casino, avevo per te una sorpresa e mi sono dimenticata di avvertirti... quindi per non creare equivoci (quando verrai da me capirai!) dovresti dare un'occhiata sia all'ultimo post, quello delle meringhe sia a quello della mousse di prosciutto cotto (dove appunto ti nominavo!). Un bascio e abbi pazienza!

    RispondiElimina
  11. io "vado" con la versione morbida... una bontà da brivido! Sei brava e mi piacciono un sacco le tue foto! un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee !!!!! Smacksmacksmacksmack smack smack!! ;-)

      Elimina
  12. Bellissime foto e golosissimi biscottini assolutamente da replicare in queste vacanze natalizie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille franco :-D stasera carico una nuova video ricetta di Natale :-) Guardala se ti va :-) ciao!

      Federica

      Elimina
  13. Ciao Federica, ero passata a ricontrollare la ricetta..ma è cambiata? ricordo male o prima c'era lo zucchero di canna!??! positivo, perchè in famiglia adoriamo l'uvetta: la nostra bimba di venti mesi invece che scartarla, come ho sempre visto fare a tanti bimbi, la mangia per prima e poi tutto il resto!! grazie, ciaooo

    RispondiElimina
  14. Ciao marina! Non ti sfugge nulla!! Si, l'ho cambiata perchè ormai da un pò di tempo non aggiungo più zucchero ai miei dolci :-D sono proprio contenta che a tua figlia piaccia l'uvetta! Hai ragione, molti bambini la scartano appena la vedono... Evidentemente l'hai abiatuata bene :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra l'altro oltre ad avere un buonissimo sapore, l'uvetta è ricca di ferro :-) mipiacemifabene ;-) baci marina, a presto!

      Federica :-)

      Elimina
    2. Anche a casa nostra non usiamo lo zucchero nei dolci, ma c'è sempre dello zucchero di canna per il caffè degli ospiti. La prima volta che ho realizzato la tua ricetta di questi fantastici biscotti infatti, ho sostituito lo zucchero con il malto, poi li ho provati con lo zucchero di canna e devo dire che, oltre alla "colposa" dolcezza dello zucchero, hanno anche più brillantezza nell'aspetto...buoni in entrambi i modi! Proprio ieri invece, ho acquistato lo sciroppo di datteri e sono curiosa di utilizzarlo nella prossima ricetta.. di solito i datteri vengono spazzolati dalla piccola adoratrice di frutta secca, spero così di riuscire a utilizzarli anch'io!! Grazie ciaoooo

      Elimina
    3. Eheheheeh!! Carina la divoratrice di frutta secca!! :-) io invece non ho mai preso l'estratto di datteri. Guarda bene negli ingredienti che non ci sia scritto "sciroppo di glucosio" a volte purtroppo lo aggiungono. Io ho eliminato anche lo zucchero di canna e in effetti in certe ricette faccio fatica a sostituirlo ma poi trovo sempre una soluzione ;-) adesso ho in forno un dolce senza zucchero e senza glutine... Il profumo promette bene ;-)

      Elimina
    4. Il vero nome è "concentrato di dattero", è ottenuto tramite cottura, denocciolatura, pressatura e filtrazione del frutto e naturalmente l'unico ingrediente è il dattero!! rifuggo tutto ciò che tra gli ingredienti ha qualcosa che termina per -osio, come dice anche il Prof. Berrino, sono veleni per il nostro organismo. Naturalmente aggiungere qualche dattero da frullare insieme ai liquidi di preparazione di un dolce è anche la soluzione che ha meno impatto sull'ambiente, giacchè immagino che all'eccessiva lavorazione di un prodotto si accompagni tutta un'industria, con macchinari e quant'altro... Anche per questo mi piacciono molto le tue ricette, in cui parti sempre da prodotti basilari e sono una tua forte sostenitrice, ecco perchè non mi sfugge nulla!!!!!

      Elimina
    5. ehehehe!!! grazie mille marina! mi fa piacerissimo!! bacibacibaci! :-D

      Elimina